Oggi è il “Cassano Day”. Intanto la società smentisce ufficialmente la cessione di Alberto Cerri.

Questa mattina è iniziata a circolare una clamorosa notizia di mercato: Alberto Cerri, attaccante classe ’96 neo-vincitore da capitano degli Allievi Nazionali dello Scudetto e della Supercoppa Italiana, avrebbe firmato un quinquennale con l’Inter. Notizia, questa, apparsa sulla versione cartacea della Gazzetta dello Sport e ripresa poi dai molti siti online. Nei portali che si occupano del Parma, ma anche nei forum dei tifosi crociati, è iniziato a montare un certo malumore.


Schermata 2013-07-04 alle 15.00.29Una cessione, quella di Alberto Cerri, che di certo non troverebbe il favore dei tifosi e della piazza parmigiana
. Anche perché sarebbe una cessione del tutto inutile, sia come spreco di capitale umano in prospettiva, sia come mera operazione economica. Il ragazzo mostra un ottimo potenziale, ma le vittorie nelle giovanili, le presenze in Nazionale U-20 e il debutto in Serie A non sono sufficienti a poter dare un giudizio oggettivo sul reale valore dell’attaccante. E poi, permetteteci un po’ di romanticismo, i tifosi vorrebbero vedere il sansecondino Cerri crescere in maglia crociata, maglia che il ragazzo ha più volte dichiarato di sentire come seconda pelle, perché nato e cresciuto come tifoso del Parma.

-,

In mattinata, però, è arrivata la smentita da parte di Ghirardi riportata dalla Gazzetta di Parma, in un articolo a firma Gabriele Balestrazzi. La notizia non riporta virgolettati di Tommaso Ghirardi ma si precisa che l’argomento verrà trattato oggi pomeriggio durante la conferenza stampa di presentazione di Antonio Cassano. Già, perché oggi è il Cassano Day e il talento di Bari Vecchia è atteso al Tardini per le 18:30.



AGGIORNAMENTO, ore 15:01

La società ha deciso di utilizzare il proprio sito ufficiale per ospitare, giustamente, la smentita dell’Ad Pietro Leonardi.
Ecco il testo del comunicato, che si può leggere sul sito fcparma.com:

Collecchio 4 luglio 2013 – L’ad Pietro Leonardi smentisce categoricamente le voci di una possibile cessione dell’attaccante parmigiano e capitano dell’ Under17 azzurra,  Alberto Cerri, ventilata quest’oggi da alcuni organi di stampa. “Per lui non è stata intrapresa nessuna trattativa con nessuno – ha precisato l’amministratore delegato gialloblu-  e non ho intenzione neanche di intraprenderla. Alberto è un nostro giocatore e rimane al Parma