Nuovo Cinema Crociato – N°21 – Cerri, Lucarelli, Leonardi

Ed ecco l’immancabile rubrica cinematografica di ParmaFanzine! Si chiama Nuovo Cinema Crociato, e raccoglie le locandine e le trame dei film che vedono tra i protagonisti alcuni giocatori e dirigenti del Parma. Grazie al Nuovo Cinema Crociato potrete prendere spunto nel caso vogliate recarvi al cinema e proprio non sapete che film guardare.

Nella ventunesima edizione del Nuovo Cinema Crociato, signore e signori…

golacatinelleGOL A CATINELLE

Cast Principale: Alberto Cerri, Roberto Donadoni

Trama:Se segnerai 5 gol al Torneo di Viareggio ti faccio giocare titolare fino a fine campionato“. E’ questa la promessa che Donadoni fa ad Alberto Cerri. Fin qui tutto bene, il problema è che il tecnico crociato si scontra con l’umore degli altri attaccanti crociati. Ma quando Alberto segna il quinto gol durante gli ottavi di finale del Viareggio contro il Torino, la promessa va mantenuta. A Donadoni non manca l’ottimismo, però trova mille difficoltà, inventandosi scuse per guadagnare tempo. Prima avvisa tutti gli altri giocatori in rosa che la partenza per Bergamo è anticipata di 15 minuti, facendo in modo che Cerri rimanga a casa perchè in ritardo, poi contatta l’Associazione Influenzati di Parma affinchè vadano ad abbracciare il giovane Bomber crociato dopo ogni allenamento facendo finta di essere suoi fan. Alberto, sempre a letto con 38 di febbre, continua però a sognare il momento del suo ingresso in campo da titolare. Ce la farà?

Le frasi pronunciate da Cassano durante questo film, tra cui “Donadò, Iè mmégghie nu marite bbrutte ca none nudde n-dutte“, sono stati registrati live durante un allenamento del Parma Fc.

Clicca sulla locandina per guardarla nelle dimensioni originali

smettoquandovoglioSMETTO QUANDO VOGLIO

Cast Principale: Alessandro Lucarelli

Trama: Ad ogni intervista, gli ricordano la sua età. Lui però segna, combatte, contrasta, si allena duramente e sembra un ragazzino. Anche il fratello lo pressa: “Io ho smesso di giocare già da un po’, quando smetti tu?“. Lui però non ne vuole proprio sapere. Con la fascia da capitano addosso non pensa nemmeno un secondo a lasciare, e anzi è titolare indiscusso della difesa crociata. A fine stagione, durante un colloquio con Leonardi e Ghirardi, si discute del suo contratto. “Pensavamo di prolungartelo per un paio d’anni, poi immaginiamo che smetterai…“. “Pietro, Tommaso, forse non avete capito: io smetto quando voglio!

Questo film ha subito un sabotaggio da parte di alcuni vandali, che hanno imbrattato tutte le locandine del film con un pennarello nero. Su tutti i manifesti, infatti, hanno aggiunto il messaggio “Noi però non vogliamo che tu smetta“.

Clicca sulla locandina per guardarla nelle dimensioni originali

parmacomprasoloestateIL PARMA COMPRA SOLO D’ESTATE

Cast Principale: Pietro Leonardi

Trama: Il film racconta la vicenda di Pietro, giovane dirigente impegnato a gestire una squadra di calcio di Serie A, il Parma. Negli anni sviluppa una serie di escamotage per cercare di creare una buona squadra spendendo il meno possibile, e ci riesce con ottimi risultati. A Parma, però, viene spesso criticato da una parte della stampa che lo accusa di essere pronto a vendere i pezzi pregiati durante il mercato di gennaio per riuscire a garantire la sopravvivenza economica della società. Il 31 gennaio dopo la chiusura del mercato, Pietro smentisce tutti con i fatti. Paletta, Parolo, Cassano… tutti giocatori che dovevano essere ceduti secondo alcuni e che invece sono rimasti a Parma. Un giornalista, all’uscita del Ristorante Giannino, lo incalza: “Signor Leonardi, però il Parma non ha fatto nessun acquisto di rilievo in questa sessione di mercato!“. La risposta di Pietro è sibillina: “No, il Parma compra solo d’estate.”

Durante le riprese del film Leonardi ha dovuto sospendere per qualche giorno l’attività sul set dopo aver letto la notizia dell’abolizione delle comproprietà, ma poi ha potuto riprendere tranquillamente il suo lavoro e portare così a termine le scene che lo vedono protagonista.

Clicca sulla locandina per guardarla nelle dimensioni originali

L’Editorialista

LEGGI LE ANTERIORI EDIZIONI DEL “NUOVO CINEMA CROCIATO”
Nuovo Cinema Crociato – N°1 – Amauri, Paletta, Jankovic
Nuovo Cinema Crociato – N°2 – Ninis, Leonardi, Pellè
Nuovo Cinema Crociato – N°3 – Biabiany, Cassano. Munari
Nuovo Cinema Crociato – N°4 – Okaka, Mirante, Lucarelli, Leonardi, Sansone, Valdes
Nuovo Cinema Crociato – N°5 – Gobbi, Gervasoni, Marchionni
Nuovo Cinema Crociato – N°6 – Sansone, Cerri, Okaka, A.Lucarelli
Nuovo Cinema Crociato – N°7 – Cassano, Preiti, Palladino
Nuovo Cinema Crociato – N°8 – Paletta, Toni, Mariani

Nuovo Cinema Crociato – N°9 – Galliani, il Milan, Benabanana
Nuovo Cinema Crociato – N°10 – Amauri, Cassani, Leonardi
Nuovo Cinema Crociato – N°11 – Sansone, Donadoni, Amauri

Nuovo Cinema Crociato – N°12 – Parma, Cassano, Ghirardi
Nuovo Cinema Crociato – N°13 – Munari, Valdes, Amauri
Nuovo Cinema Crociato – N°14 – Cerri, Mauri, Ghirardi, Cassano, Mirante
Nuovo Cinema Crociato – N°15 – Christmas Edition
Nuovo Cinema Crociato – N°16 – Benalouane, Parolo, Mendes

Nuovo Cinema Crociato – N°17 – Paletta, Ss Lazio, Leonardi
Nuovo Cinema Crociato – N°18 – Schelotto, Squinzi, Donadoni
Nuovo Cinema Crociato – N°19 – Mauri, Okaka, Paletta

Nuovo Cinema Crociato – N°20 – Ghirardi, Stadio Olimpico, Biabiany