Nuovo Cinema Crociato – N°17 – Paletta, SS Lazio, Leonardi

Ed ecco l’immancabile rubrica cinematografica di ParmaFanzine! Si chiama Nuovo Cinema Crociato, e raccoglie le locandine e le trame dei film che vedono tra i protagonisti alcuni giocatori e dirigenti del Parma. Grazie al Nuovo Cinema Crociato potrete prendere spunto nel caso vogliate recarvi al cinema e proprio non sapete che film guardare.

Nella diciassettesima edizione del Nuovo Cinema Crociato, signore e signori…

siperdepereaSI PERDE PEREA

Cast Principale: Gabriel Paletta, Brayan Perea

Trama: Il film narra la storia di un difensore argentino, naturalizzato italiano, di nome Gabriel Paletta. Durante una sfida di Coppa Italia, una ventina di minuti dopo l’inizio della gara, Gabriel decide di fidarsi del proprio portiere, Pavol Bajza, che secondo le sue previsioni sarebbe andato in presa sicura su un tiro da fuori area. Il pallone, però, viene respinto malamente sui piedi di un giocatore avversario, Perea, che segna. Nel secondo tempo, quando sembrava che la partita fosse ormai terminata, sceglie di raddoppiare la marcatura su un avversario, calcolando male la traiettoria di un cross dalla trequarti. La scelta, purtroppo per lui, si rivela fatale: il pallone finisce tra i piedi proprio di quell’attaccante che aveva appena abbandonato dietro di lui. Si trattava, ironia della sorte, ancora di Brayan Perea. Dopo la partita molti cronisti locali affermano che sia stato Felipe a farsi sfuggire due volte l’attaccante biancoceleste, ma un bambino, tenuto per mano dal padre, al suo arrivo a Parma lo guarda e, indicandolo con un dito, urla al genitore: “Hai visto papà? Lui è quello che ieri si è perso Perea…

Il film è sconsigliato a quanti, come noi, stanno ancora bruciando per la sconfitta di Coppa. Sono state eliminate nella versione parmense le scene che riprendono Sansone divorarsi quel gol davanti alla porta per paura di un suicidio massivo messo in atto dal pubblico presente in sala.

Clicca sulla locandina per guardarla nelle dimensioni originali

wolfataquarkTHE WOLF OF ATA QUARK HOTEL

Cast Principale: Pietro Leonardi

Trama: La storia narra la vita di Pietro Leonardi, un giovane che decide di voler diventare ricco e famoso. La sua passione è tutta incentrata sul calcio, soprattutto sul calciomercato. Per questo motivo, ancora ventenne, decide di recarsi all’Ata Quark di Milano dopo aver ricevuto una soffiata dal nonno di Gianluca Di Marzio: per il progenitore del giornalista Sky, infatti, quell’Hotel vent’anni dopo sarebbe diventato la sede delle trattative di calciomercato della Serie A. Pietro, quindi, decide di farsi assumere prima come parcheggiatore, scalando poi tutte le posizioni fino a diventare il barman ufficiale della famosa “Sala Segreta delle Trattative“. Lui è contentissimo, sa che tra qualche anno potrà ascoltare con le proprie orecchie tutti i segreti sugli affari più importanti, sui contratti dei veri Top Player, e sui movimenti delle grandi squadre che lottano per un posto nell’Europa che conta. Dopo qualche anno tutto è pronto per il primo calciomercato ufficiale con sede all’Ata Quark Hotel. Leonardi non sta più nella pelle e contatta Ghirardi, il Presidente del Parma, chiedendo che gli venga offerta una chanche. Pietro si offre gratis, convinto di poter sbalordire il Presidente con degli acquisti incredibili grazie ai segreti carpiti dai vari Marotta, Galliani, Sabatini e compagnia. All’ultimo momento, però, c’è un imprevisto: la sala nella quale ha lavorato da anni preparandosi per quel giorno viene chiamata con un altro nome, ovvero “Sala delle Trattative per i Pipponi innominabili che giocano in Lega Pro“. Leonardi però non demorde e riesce a creare una rete incredibile di calciatori, con campioni del calibro di Scaccabarozzi, Ghezzal, Iacobucci, Pigliacelli, Lauricella e Cucurnia. Ha solo un problema: riuscire a cacciare via a fine giornata quello spagnolo pieno di tatuaggi che, dopo 16 tequila bum bum, non smette più di fare dei Selfie con lo smartphone da pubblicare sul proprio profilo Twitter.

Il film è strepitoso. Davvero.

Clicca sulla locandina per guardarla nelle dimensioni originali

latranvataLA TRANVATA (DI COPPA)

Cast Principale: SS Lazio, Olimpia, Parma Fc

Trama: In questa edizione vogliamo offrirvi la recensione di questa speciale opera teatrale andata in scena allo Stadio Olimpico martedì sera. L’opera narra la storia d’amore tra il Parma e la Coppa Italia, guastata però dalla SS Lazio, che fa di tutto per cercare di impedire che quest’amore possa avere un lieto fine. Giuseppe Verdi con “La Tranvata (Di Coppa)” vuole dimostrare come l’amore a volte sia davvero beffardo, e ci riesce. Quando la Coppa Italia è sul punto di svanire, il Parma arriva sul suo letto di morte per poter dare un ultimo abbraccio alla sua amata, ricevendo però una brusca risposta: “Dite a Sansone e a Bajza che porca di quella…” ma non riesce ad ultimare la frase, esalando l’ultimo respiro proprio mentre stava per pronunciare quella che a tutti gli effetti sembra una parolaccia. Sopra la testa del Parma proprio durante i titoli di coda svolazza felice l’aquila Olimpia, che proprio quella sera aveva mangiato un kg di alici scadute dai tempi della Rivoluzione Industriale.

Il film è dannoso. Va guardato, perchè è giusto imparare a soffrire. Ma diamine, il masochismo ha un limite.

Clicca sulla locandina per guardarla nelle dimensioni originali

L’Editorialista

LEGGI LE ANTERIORI EDIZIONI DEL “NUOVO CINEMA CROCIATO”
Nuovo Cinema Crociato – N°1 – Amauri, Paletta, Jankovic
Nuovo Cinema Crociato – N°2 – Ninis, Leonardi, Pellè
Nuovo Cinema Crociato – N°3 – Biabiany, Cassano. Munari
Nuovo Cinema Crociato – N°4 – Okaka, Mirante, Lucarelli, Leonardi, Sansone, Valdes
Nuovo Cinema Crociato – N°5 – Gobbi, Gervasoni, Marchionni
Nuovo Cinema Crociato – N°6 – Sansone, Cerri, Okaka, A.Lucarelli
Nuovo Cinema Crociato – N°7 – Cassano, Preiti, Palladino
Nuovo Cinema Crociato – N°8 – Paletta, Toni, Mariani

Nuovo Cinema Crociato – N°9 – Galliani, il Milan, Benabanana
Nuovo Cinema Crociato – N°10 – Amauri, Cassani, Leonardi
Nuovo Cinema Crociato – N°11 – Sansone, Donadoni, Amauri

Nuovo Cinema Crociato – N°12 – Parma, Cassano, Ghirardi
Nuovo Cinema Crociato – N°13 – Munari, Valdes, Amauri
Nuovo Cinema Crociato – N°14 – Cerri, Mauri, Ghirardi, Cassano, Mirante
Nuovo Cinema Crociato – N°15 – Christmas Edition
Nuovo Cinema Crociato – N°16 – Benalouane, Parolo, Mendes