Nuovo Cinema Crociato – N°10 – Amauri, Cassani, Leonardi

Ed ecco l’immancabile rubrica cinematografica di ParmaFanzine! Si chiama Nuovo Cinema Crociato, e raccoglie le locandine e le trame dei film che vedono tra i protagonisti alcuni giocatori e dirigenti del Parma. Grazie al Nuovo Cinema Crociato potrete prendere spunto nel caso vogliate recarvi al cinema e proprio non sapete che film guardare.

Nella decima edizione del Nuovo Cinema Crociato, signore e signori…

kickditaccKICK DI TACC

Cast Principale: Amauri

Trama: Amauri è un normale attaccante italobrasiliano, che gioca nelle file del Parma Fc. Domandandosi come mai nella stagione in corso gli attaccanti crociati abbiano segnato pochissimi gol, un giorno decide di provare a diventare il supereroe della propria squadra proprio nella partita più sentita da giocatori e tifosi: la sfida contro la Juventus. Acquista una tuta verde su eBay, e la indossa sotto la muta ufficiale. Acquista inoltre delle scarpe speciali, che poi modifica lui stesso, con una speciale sensibilità nella parte posteriore dietro al calcagno. Scende in campo, e durante il secondo tempo decide di sferrare il suo colpo speciale per dimostrare a tutti che in realtà è lui il supereroe del Parma, e che il gol in realtà non è un semplice miraggio. Su un cross dalla destra si prepara per colpire con il suo micidiale colpo di tacco. Come andrà a finire?

Dopo aver visionato il film, se siete credenti, andate a confessarvi. La visione delle scene del tacco di Amauri potrebbe portarvi ad imprecare così tanto da rischiare la scomunica.

Clicca sulla locandina per guardarla nelle dimensioni originali

quasiamiciQUASI AMICI

Cast Principale: Paul Pogba, Mattia Cassani

Trama: Una notte, a Parma, il giovane Paul Pogba è alla guida di una Maserati di proprietà di Cassani. A causa della guida spericolata la polizia li ferma, e Pogba spiega agli agenti che sta portando Cassani al ristorante per offrigli la cena nella speranza di tirargli su il morale. La storia dei due uomini viene poi raccontata con un lungo flashback che occupa la maggior parte del film. Tutto ebbe inizio poche ore prima, durante una partita di Serie A: Conte decide dalla panchina di prendere in mano il joystick, passa la palla a Quagliarella e, premendo L1 e quadrato, cerca con una palombella di sorprendere Mirante. Pogba, osservando l’azione, decide di correre verso la porta pronto ad impossessarsi di una possibile ribattuta. Cassani, nel frattempo, osserva ad uno ad uno i 3mila tifosi bianconeri del settore ospiti, perchè durante il riscaldamento gli era sembrato di scorgere un suo ex compagno di classe delle elementari. Dopo essersi tranquillizzato, ed essersi accertato che in realtà si trattava semplicemente di una persona che assomigliava molto alla persona in questione, lancia un’occhiata al tabellone luminoso. “Perchè oggi ci sono gli spot? – pensa tra sè e sè – Normalmente c’è il risultato e soprattutto il cronometro… Quanto mancherà alla fine? Alle 23 inizia la replica di The Walking Dead… Avrò messo il decoder a registrare?”. Nel frattempo, dalla palombella di Quagliarella sono passati 20 minuti. Cassani sente il triplice fischio dell’arbitro, e si stupisce: “E’ già finita? Grandi! Abbiamo fermato la Juve sullo 0-0!!“. “Ti sbagli – risponde Pogba – ma vieni con me, dai, ti devo una pizza…

Il film offre parecchi spunti: il più importante è che se Quagliarella dovesse provare a fare altri 100 tiri simili, la combinazione traversa-piedi di Pogba non gli riuscirebbe nemmeno con un pallone telecomandato.

Clicca sulla locandina per guardarla nelle dimensioni originali

plusvalentementePLUSVALENTEMENTE

Cast Principale: Pietro Leonardi

Trama: Dopo anni passati a dedicarsi al calcio, Pietro Leonardi decide di abbandonare il mondo pallonaro e di presentarsi alle elezioni comunali di Monterotondo, comune in provincia di Roma. Il suo slogan è “Chiu Plusvalenze Pi Tutti, Un Motivo D’Orgoglio Importante“, e nonostante la concorrenza agguerrita riesce a vincere, diventando il nuovo sindaco di Monterotondo. Il film racconta come, in maniera incredibile, Pietro riesce a trasformare Monterotondo in una metropoli da 63 milioni di abitanti solo grazie a decenni di plusvalenze. Inizia fin dal primo giorno di mandato ad ingrandire la città: scambia gli anziani del centro di riposo con 16 scolaresche di una scuola elementare di Roma, poi scambia la cassa degli oggetti smarriti del comune con gli abitanti di 8 quartieri di Milano, da in gestione la fontana della piazza principale al comune di New York che, in cambio, gli cede 12 grattacieli e tutta Little Italy. In soli 7 anni compie il vero miracolo: Monterotondo è la città più popolosa del mondo, dove ogni anno si celebra il raduno del G2, riunione con i leader più influenti del globo. I due partecipanti sono Pietro Leonardi e la sua stessa immagine riflessa nello specchio, con la quale discute i propri piani per ingrandire ulteriormente la propria città.

E’ già in programma un sequel in cui Leonardi diventa proprietario della Luna, di Plutone e di Marte a cambio di dieci calzini, due portachiavi ed il cartellino di Benabanana.

Clicca sulla locandina per guardarla nelle dimensioni originali

L’Editorialista

LEGGI LE ANTERIORI EDIZIONI DI “NUOVO CINEMA CROCIATO”

Nuovo Cinema Crociato – N°1 – Amauri, Paletta, Jankovic
Nuovo Cinema Crociato – N°2 – Ninis, Leonardi, Pellè
Nuovo Cinema Crociato – N°3 – Biabiany, Cassano. Munari
Nuovo Cinema Crociato – N°4 – Okaka, Mirante, Lucarelli, Leonardi, Sansone, Valdes
Nuovo Cinema Crociato – N°5 – Gobbi, Gervasoni, Marchionni
Nuovo Cinema Crociato – N°6 – Sansone, Cerri, Okaka, A.Lucarelli
Nuovo Cinema Crociato – N°7 – Cassano, Preiti, Palladino
Nuovo Cinema Crociato – N°8 – Paletta, Toni, Mariani

Nuovo Cinema Crociato – N°9 – Galliani, il Milan, Benabanana