Nuovo Cinema Crociato – N° 23 – Munari, Malesani, Mirante

Ed ecco l’immancabile rubrica cinematografica di ParmaFanzine! Si chiama Nuovo Cinema Crociato, e raccoglie le locandine e le trame dei film che vedono tra i protagonisti alcuni giocatori e dirigenti del Parma. Grazie al Nuovo Cinema Crociato potrete prendere spunto nel caso vogliate recarvi al cinema e proprio non sapete che film guardare.

Nella 23esima edizione del Nuovo Cinema Crociato, signore e signori…

thewrestlerTHE WRESTLER

Cast Principale: Gianni Munari, la Fiorentina

Trama: Un ragazzo tranquillo, normale, solare e simpatico. In questo modo viene descritto Gianni Munari da chi lo conosce bene, da chi lo frequenta e da chi ha modo di vivere con lui gran parte delle sue giornate. Peccato, però, che ci sia un qualcosa che lo mandi in collera: le spinte. Ogni volta che qualcuno lo spintona anche fortuitamente, Gianni diventa una furia capace di sconfiggere avversari di qualsiasi stazza. Per questo motivo viene reclutato da un agente che lo inserisce nella sua squadra di Wrestler con la quale Gianni gira gli Stati Uniti e diventa un campione della sua categoria. Durante un tour in Italia, il suo agente gli fa trovare sul ring 5 giocatori della Fiorentina, disposti uno a fianco all’altro come se stessero formando una barriera. Non appena Gianni gli si avvicina, uno di loro lo spinge allontanandolo. La furia del nostro protagonista, signore e signori, sarà assolutamente implacabile.

Questo film contiene scene di violenza. Non adatto a quelle persone che si lasciano facilmente impressionare dalla vista del sangue.

Clicca sulla locandina per vederla nelle dimensioni originali

ilbarbieredimalesaniIL BARBIERE DI MALESANI

Cast Principale: Alberto Malesani

Trama: A Verona, proprio ai piedi dell’Arena visitata ogni giorno da migliaia di turisti, c’è un barbiere particolare. Fuori di testa, specializzato in tagli “a caso”, brevettati da lui stesso in momenti di pazzia irrefrenabile, il barbiere non riesce a trattenere nessun cliente che dopo aver visto i suoi occhi poco prima dell’inizio del taglio, scappano a gambe levate senza nemmeno togliersi il mantello. Un giorno, però, proprio quando il barbiere stava per decidere di chiudere il proprio negozio per sempre, entra un uomo. Il potenziale cliente si guarda intorno, ed esclama: “Cos’è sto posto? E’ una giungla cazzo!“. Il barbiere, spaventato e per paura di perdere il primo cliente dopo giorni e giorni di vuoto totale, si prostra ai suoi piedi: “La prego, signore, mi lasci diventare il suo barbiere, sono disposto a fare qualsiasi cosa, le bacio i piedi, glieli metto ammollo in una speciale bacinella con acqua e sale…“. L’uomo, però, si infuria ancora di più: “Mollo? Ma quale mollo? Non c’è rispetto, cazzo!“. Nonostante l’approccio sbagliato, però, si siede sulla sedia di colui che, da quel giorno, è diventato il Barbiere di Malesani.

Quest’opera teatrale è assurda, probabilmente tra 200 anni verrà considerata un grande classico dello strabismo di inizio 21° secolo.

Clicca sulla locandina per vederla nelle dimensioni originali

thedayaftermirantesdribblingTHE DAY AFTER MIRANTE’S DRIBBLING

Cast Principale: Antonio Mirante

Trama: Il mondo, nonostante i problemi ambientali e le guerre, continua a sopravvivere e far sì che tutti portino avanti la loro vita senza dei problemi particolari. Un giorno, però, durante un posticipo del lunedì sera trasmesso in mondovisione, un portiere italiano, Antonio Mirante, riesce a compiere un gesto che segnerà per sempre la salute del pianeta: dopo aver ricevuto un retropassaggio, infatti, si lancia in un dribbling assolutamente avventato. La finta gli riesce senza problemi, ma in quel momento Mirante non può sapere che reazioni a catena scatenerà. A Parma 120mila persone sono svenute sul colpo, il Vesuvio si è ghiacciato dopo pochi secondi, l’Antartide è andato in fiamme, il mare ha coperto le alpi e in Cina si è verificato un suicidio di massa all’urlo “Ma tu sei matto!” che ha portato al decesso di 2 miliardi di persone.

Questo film contiene delle scene girate dal vivo per le strade di Parma, pochi minuti dopo il momento in cui è avvenuto il fattaccio.

Clicca sulla locandina per vederla nelle dimensioni originali

L’Editorialista

LEGGI LE ANTERIORI EDIZIONI DEL “NUOVO CINEMA CROCIATO”
Nuovo Cinema Crociato – N°1 – Amauri, Paletta, Jankovic
Nuovo Cinema Crociato – N°2 – Ninis, Leonardi, Pellè
Nuovo Cinema Crociato – N°3 – Biabiany, Cassano. Munari
Nuovo Cinema Crociato – N°4 – Okaka, Mirante, Lucarelli, Leonardi, Sansone, Valdes
Nuovo Cinema Crociato – N°5 – Gobbi, Gervasoni, Marchionni
Nuovo Cinema Crociato – N°6 – Sansone, Cerri, Okaka, A.Lucarelli
Nuovo Cinema Crociato – N°7 – Cassano, Preiti, Palladino
Nuovo Cinema Crociato – N°8 – Paletta, Toni, Mariani

Nuovo Cinema Crociato – N°9 – Galliani, il Milan, Benabanana
Nuovo Cinema Crociato – N°10 – Amauri, Cassani, Leonardi
Nuovo Cinema Crociato – N°11 – Sansone, Donadoni, Amauri

Nuovo Cinema Crociato – N°12 – Parma, Cassano, Ghirardi
Nuovo Cinema Crociato – N°13 – Munari, Valdes, Amauri
Nuovo Cinema Crociato – N°14 – Cerri, Mauri, Ghirardi, Cassano, Mirante
Nuovo Cinema Crociato – N°15 – Christmas Edition
Nuovo Cinema Crociato – N°16 – Benalouane, Parolo, Mendes

Nuovo Cinema Crociato – N°17 – Paletta, Ss Lazio, Leonardi
Nuovo Cinema Crociato – N°18 – Schelotto, Squinzi, Donadoni
Nuovo Cinema Crociato – N°19 – Mauri, Okaka, Paletta

Nuovo Cinema Crociato – N°20 – Ghirardi, Stadio Olimpico, Biabiany
Nuovo Cinema Crociato – N°21 – Cerri, Lucarelli, Leonardi
Nuovo Cinema Crociato – N°22 – Benabanana, Ac Reggiana, Munari