NESSUNA NOVITA’ DAL CONSIGLIO FEDERALE – TAVECCHIO “SCIOGLIERA’ LE SUE RISERVE” LUNEDI’

Il Consiglio Federale, svoltosi oggi, non ha portato notizie ai tifosi del Parma e alle due cordate, desiderose di sapere chi riceverà l’affiliazione e potrà dunque iscrivere la squadra in Serie D. La decisione, secondo quanto riporta Il Messaggero, arriverà lunedì: “Quanto alla situazione legata al Parma – riporta il sito del quotidiano romano – il presidente federale Carlo Tavecchio ha aggiunto che scioglierà «la riserva» lunedì“.

Servirà dunque attendere ancora tre giorni prima di sapere chi tra Parma Calcio 1913 e Magico Parma potrà iscrivere la propria squadra alla quarta serie. La speranza è che quella del 20, già indicata da Tavecchio come termine massimo ai microfoni della Gazzetta di Parma, sia davvero la data definitiva. Ogni minuto che passa, infatti, aumentano sempre di più le difficoltà di chi sta progettando il piano di rilancio del Parma, che fino a quando non si avrà l’affiliazione non potrà mai partire, e tenere “bloccati” giocatori e dirigenti diventa sempre di più un lavoro arduo e complicato. Attendiamo dunque il 20 luglio, sperando che sia davvero il giorno decisivo per conoscere quale sarà il “nuovo” Parma.