Mirante e Cerri convocati da Prandelli per lo stage azzurro di Roma

Chiamatela, e volete, Ital-Parma. Dopo la convocazione di Paletta, assieme a Parolo, per l’amichevole di lusso contro la Spagna, è arrivata anche quella di Mirante e Cerri, come anticipato su queste pagine qualche giorno fa. La doppia chiamata del Ct Prandelli arriva per permettere allo staff tecnico di azzurro di valutare il portiere, che quest’anno sta facendo un campionato decisamente ottimo, e quello che potrebbe essere il bomber del futuro, ovvero Alberto Cerri.

convocatiprandellistageSia Mirante che Cerri, quindi, dovranno presentarsi a Roma entro le 12 di lunedì all’Hotel Parco dei Principi. Testa dunque al Verona, per poi il giorno dopo giocarsi tutte le carte in questo raduno azzurro che si concluderà dopo un amichevole contro la Primavera della Roma. Mentre Mirante proverà a mettere in mostra tutte le sue capacità per entrare a far parte della spedizione che andrà tra 100 giorni a giocarsi il Mondiale in Brasile, Cerri è stato chiamato per essere visualizzato in quanto tutto lo staff tecnico gli riconosce delle potenzialità davvero notevoli per la sua età. Di certo non ha speranze di andare a giocare in Brasile, ma quella di Prandelli è la terza convocazione, in due settimane, con tre categorie diverse. Dopo quella in U-19 e quella in Primavera, è arrivata anche quella con la Nazionale maggiore. Se non è un predestinato lui…