MINOTTI: “ESORDIO DIFFICILE, MA SIAMO SODDISFATTI” – CARRA: “DERBY ALL’ULTIMA? SIAMO SCARAMANTICI…”

Al termine della cerimonia che si è svolta al Ridotto del Teatro Regio per la presentazione dei calendari di Lega Pro, abbiamo intercettato Lorenzo Minotti che a caldo ha commentato il sorteggio che vede i crociati esordire a Modena, incontrare il Venezia alla quarta giornata e chiudere il campionato con il derby contro la Reggiana.

GUARDA IL CALENDARIO DEL PARMA

Queste le parole di Lorenzo Minotti, Responsabile dell’Area Tecnica crociata:

Il derby con il Modena alla prima giornata? Un esordio importante, giocheremo in uno stadio importante contro una squadra che dopo tanti anni ritorna in Lega Pro, perinetti-minottinon è un impegno semplice. I problemi societari del Modena non fanno parlare molto di questa squadra, ma è appena retrocessa quindi ha degli indiscussi valori ed i residui di un organico di Serie B, quindi sarà un inizio difficile. Credo però che tutto sommato possiamo essere soddisfatti, è un calendario ben distribuito, con una alternanza di partite che sulla carta dovrebbero vederci affrontare di volta in volta avversari di primo livello ed altri che partono con obiettivi minori, quindi tutto sommato siamo soddisfatti. L‘obbiettivo? Non possiamo nasconderci, saluto il mio amico Inzaghi che ha compiuto gli anni qualche giorno fa, ma quando gli sento dire che loro partono per dare fastidio a tutti credo che sia un po’ limitativo, nel senso che i valori sono chiari: noi e loro partiamo con l’obbligo di vincere il campionato, però è un girone molto difficile perchè i valori sono alti, e ci sono squadre che stanno spendendo ed investendo non dico come noi ma in modo forte come la Reggiana, il Padova, il Pordenone, il Teramo ed il Bassano, realtà molto consolidate in questa Lega Pro che vorranno dire la loro. Hanno degli organici che hanno costruito negli anni. Importante incontrare in casa il Venezia subito come successe con l’AltoVicentino lo scorso anno? C’è questa coincidenza, visto che lo scorso anno abbiamo incontrato l’AltoVicentino alla quarta, però probabilmente è una partita che arriva molto presto, dovremo accelerare la costruzione della nostra squadra e la ricerca della nostra identità. Dobbiamo farci trovare pronti perchè il big match arriva presto. Cosa mi ricorda un derby in casa all’ultima giornata? Mi ricorda un momento bellissimo della mia carriera, della storia del Parma che fu, e spero che possa essere beneaugurante, ci auguriamo che i corsi ed i ricorsi storici si avverino…”

regio-carraQueste invece le sensazioni a caldo di Luca Carra, Ad del Parma: Il derby all’ultima giornata? Ho tanti bei ricordi, ma siamo scaramantici, non dico nulla… Ma il campionato non sarà solo il derby, ci saranno tante squadre che ci daranno del filo da torcere a partire dal Venezia, che incontreremo alla quarta giornata”.