MESSINA: “LO SCUDETTO? RISPETTIAMO TUTTI MA NON TEMIAMO NESSUNO. LA CONFERMA? CI SPERO”

Al termine della seduta odierna di allenamento in vista dell’inizio della Poule Scudetto (prima gara sabato a Sansepolcro alle ore 15 contro il Gubbio) ha parlato ai microfoni della stampa Michele Messina, terzino crociato di proprietà dell’Atalanta.

Ecco le sue parole sulla Poule Scudetto, sul campionato appena terminato e sul suo futuro:

Sicuramente uno degli obbiettivi era quello di mantenere l’imbattibilità che è un grande risultato per noi. Adesso ci concentriamo sulla Poule Scudetto e vediamo come va. messinaSicuramente è un’opportunità per scontrarsi con le squadre più forti della Serie D in tutta Italia, perchè sono le vincenti, e noi possiamo dimostrare di essere più forti delle altre. I numeri sono dalla parte del Parma? Delle volte i numeri contano, altre volte meno, l’abbiamo visto anche in campionato quando squadre ci hanno messo in difficoltà nonostante fossero in una zona bassa della classifica. Noi non temiamo nessuno, però abbiamo rispetto di tutti e cercheremo di fare del nostro meglio. Nel corso dell’annata c’è stata un po’ di competizione all’interno della squadra, ma sono convinto che questo serva a far sì che le nostre qualità vengano fuori. La mia stagione? Sono davvero contento di quello che ho fatto in questa stagione. La conferma? Io ci spero vivamente, però ovviamente devono esserci le intenzioni da parte della società, poi bisognerà parlare con l’Atalanta“.