PARMA, ECCO IL TEMPORARY STORE NATALIZIO ED IL MERCHANDISING UFFICIALE

Questa mattina nella sala stampa dello Stadio Tardini si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del Temporary Store che rimarrà aperto durante il periodo natalizio sia al Tardini durante le gare casalinghe (il 6 ed il 20 dicembre) sia in un vero e proprio Parma Point aperto in Via Garibaldi 18 dal 7 al 24 dicembre. Contestualmente sono stati presentati anche gli oggetti che faranno parte del merchandising ufficiale.

Ecco gli interventi salienti della conferenza:

merchandisingLuca Carra, (Consigliere Delegato, Parma Calcio 1913): “Stiamo continuando a portare avanti i progetti che avevamo in mente quest’estate, e stiamo provando a realizzarli tutti. Oggi possiamo offrire a tutti i tifosi del Parma anche un merchandising, che comprende abbigliamento ma anche dei gadget che speriamo possano avere un seguito nel periodo natalizio. Allo stadio avremo due gazebo allestiti uno in Curva Nord ed uno in Tribuna Petitot”.

Angelo Manfredini (Presidente Centro di Coordinamento Parma Clubs): “È una cosa voluta dal Centro di Coordinamento Parma Clubs. Negli anni passati, ed ora ancora di più, siamo stati vicini e al fianco della società. Penso che la partenza sia buona in tutti i sensi, sia a livello di risultati che nei rapporti tra tifosi e società. Siamo qui ancora per aiutare il Parma, e ci siamo proposti per questa iniziativa di vendere i gadget che possano portare nelle feste natalizie un pezzo di Parma nelle case dei nostri tifosi. L’inaugurazione è il giorno 7 dicembre alle 18 in Via Garibaldi, di fianco al Regio, e già domani allo stadio saranno in vendita. Il ricavato andrà a rafforzare ancora il discorso del museo crociato, che è in cantiere”.

Andrea Ansaloni (Ufficio Promozioni Italia)“Sono molto emozionato e contento di esserci, perchè sono cresciuto in Curva Nord, e quando la tua vita professionale ti porta ad incrociarsi con quella della squadra per cui tifi è splendido. Ringrazio il Parma ed il Cccp per la possibilità data all’Ufficio Promozioni Italia. Siamo qui per presentare il merchandising del Parma, dal 1984 abbiamo lavorato con tantissime aziende, anche del territorio. Noi siamo esperti da 30 anni nell’oggettistica. Abbiamo scelto oggetti semplici per tutte le tasche, dalle penne e i conferenza-merchandisingportachiavi fino al portafoglio in vera pelle o le agendine Moleskine. Una gamma di prodotti ampia per tutte le età e per tutte le tasche. Siamo convinti di aver fatto un lavoro che permetterà a tutti i crociati di regalare un pezzo di Parma Calcio per Natale. Tutti questi prodotti che proponiamo ai tifosi del Parma, potranno essere utilizzate abbinando il marchio della propria azienda a quello del Parma, e mi riferisco alle aziende che sono sponsor o socie del Parma”.

Ecco invece le risposte di Luca Carra alle domande della stampa: “Un Parma Store fisso ed ufficiale? C’è già nel progetto, lo faremo alla fine del percorso museale. Contestualmente alla realizzazione del Museo realizzeremo anche lo Store stabile. Per il Museo ci stiamo confrontando con uno studio d’architettura, abbiamo incaricato il progetto, stiamo avendo contatti con alcune realtà che si occupano di digitale, software e realtà virtuali per vedere alcune opportunità. Lo store online? Sta per nascere, anche se i tempi sono più lunghi di quelli che ci aspettavamo. Fino a Natale sarà possibile trovare maglie e merchandising sul sito di Erreà, con l’anno nuovo svilupperemo un sito di e-commerce”.