MERCATO – Ufficiale: Konè al Crotone. Paletta-Burdisso, l’affare si allontana.

Continua frenetica l’attività degli uomini mercato all’Ata Quark Hotel di Milano. Il Parma, per ora, sta alla finestra in attesa di riuscire a sfoltire una rosa forse troppo ampia, soprattutto dopo l’eliminazione dalla Coppa Italia. C’è la necessità di dare spazio a quei giocatori che non hanno avuto modo di esprimersi, e che difficilmente troverebbero a Parma la possibilità di farlo nel girone di ritorno.

morykoneKONE’ AL CROTONE – Proprio in questo senso è stato definito il prestito di Mory Konè al Crotone, come anticipato qualche giorno fa. Ecco il comunicato della società calabrese: “Il Football Club Crotone comunica di aver raggiunto l’accordo con il Parma Fc per il trasferimento in rossoblù, a titolo temporaneo con diritto di riscatto della compartecipazione, del difensore Mory Koné. Nato a Parigi il 21 aprile 1994, il giovane centrale nazionale francese Under 20 nella scorsa stagione ha giocato con il Le Mans.”.

ARRIVA VUKUSIC? – Nelle ultime ore sono stati fatti parecchi passi in avanti per portare a Parma la metà del cartellino di Ante Vukusic, attaccante croato del Pescara. Con il club abruzzese ci sono poi altri affari che potrebbero andare in porto, tutti in uscita per il Parma (anche se si tratta di giocatori che fino ad ora hanno militato in altre squadre in prestito): Rispoli, Schiavi e Rossi potrebbero infatti vestire la maglia biancoazzurra.

dimarzio-paletta-burdissoSCAMBIO PALETTA-BURDISSO: FRENATA – La notizia, rivelata da Gianluca Di Marzio a Sky due giorni fa, ha decisamente fatto breccia tra i tifosi crociati. Roma e Parma, infatti, avrebbero iniziato a discutere la possibilità di uno scambio tra Paletta e Burdisso. Sempre Di Marzio, tuttavia, ha dichiarato che la probabilità che avvenga questo scambio starebbe diminuendo sempre di più. La Roma, ad un certo punto, avrebbe anche offerto la possibilità di uno scambio di prestiti, con la differenza che quello di Paletta in giallorosso sarebbe stato oneroso, mentre quello di Burdisso in crociato sarebbe avvenuto a titolo gratuito. Le ultime notizie, però, rivelano che non c’è solo l’ingaggio di Nicolas Burdisso, decisamente elevato, a bloccare la trattativa: l’argentino, infatti, preferirebbe una destinazione estera, e dopo aver rifiutato il Norwich è in attesa di qualche offerta di maggior rilievo.