MERCATO – Preiti: “Pabon è ancora un nostro giocatore”. E se alla fine rimanesse?

Intervistato da ParmaToday.it, Antonello Preiti ha messo parecchia benzina sul fuoco per quanto riguarda la situazione dell’ ex (o forse attuale) attaccante del Parma Dorlan Pabon. Se per tutti i giornali il suo futuro era già scritto, viste anche le dichiarazioni di Leonardi e del Presidente della squadra messicana del Monterrey, ora sembra essere ancora tutto in alto mare.

Ricapitoliamo la vicenda: a gennaio Dorlan Pabon passa in prestito al Betis Sevilla, squadra di Primera Division spagnola. Tutti i componenti implicati nella questione (il Parma, lo staff del giocatore, il Betis e il Monterrey) annunciano più o meno la stessa cosa: Dorlan Pabon arriva in prestito ai biancoverdi di Siviglia, ma dal prossimo campionato sarà un giocatore del Monterrey, squadra messicana, con la quale ha già effettuato le visite mediche. Pietro Leonardi, inoltre, annuncia che non solo è riuscito a rientrare dall’investimento fatto l’estate scorsa, bensì ha addirittura creato una plusvalenza grazie all’offerta del Monterrey. A Parma c’è ancora qualcuno che non ha ancora smesso di applaudire quest’operazione da veri geni del mercato, visto che guadagnare dei soldi in questo caso sembrava davvero impossibile.
Ora però, Preiti cambia completamente le carte in tavola: “Pabon è contrattualmente un giocatore del Parma. È andato in prestito in Spagna perchè, secondo le nostre valutazioni, serviva fargli fare un’esperienza che lo avvicinasse al calcio che conosce meglio per poi farlo tornare qui da noi. Al termine del campionato il calciatore rientrerà a Parma e poi vedremo cosa fare. Ora concentriamoci sul nostro campionato, ma voglio chiarire che Pabon è ancora un giocatore del Parma“.

E se alla fine Dorlan rimanesse?

——————————————

Guarda la vignetta riferita a questa notizia!