MERCATO – IL PARMA HA INVIATO LA SUA OFFERTA PER ACQUAH, LA LAZIO ASPETTA PAROLO,

Mentre si attendono notizie dal 189 di Via Flaminia (Roma), con la Terza Sezione del Tar del Lazio chiamata a dire la sua sulla vertenza legata alla Licenza Uefa (probabile però che nemmeno oggi sia il giorno della sentenza), anche il Parma come il resto delle squadre sta costruendo quella che sarà la squadra per la prossima stagione.

PAROLO: C’E’ L’ACCORDO TRA PARMA E LAZIOSky aveva dato l’ufficialità dell’affare ancora due settimane fa, poco prima della gara tra Italia ed Inghilterra. Poi tra attese, smentite ed indiscrezioni sembrava che il passaggio di Parolo alla Lazio fosse molto meno delineato di quanto potesse apparire. Ora da più fonti arriva la notizia dell’accordo raggiunto sulla base di 6 milioni più bonus. Manca però un altro aspetto importante: il sì del centrocampista, che per ora sembra non aver ancora deciso.

gdpoffertaufficialeacquahACQUAH, IL PARMA HA INVIATO LA SUA OFFERTA UFFICIALE – Di sicuro c’è che Afriyie Acquah non ha alcuna intenzione di restare nella società che detiene il suo cartellino, l’Hoffenheim, perchè il giocatore stesso l’ha dichiarato nei giorni scorsi. Secondo i “si diceil giocatore vorrebbe il Parma, anche se il suo finale di stagione in crescendo ha suscitato l’interesse di molte squadre. Per questo motivo la società crociata ha voluto presentare la propria offerta ufficiale e battere così le altre pretendenti sul tempo: secondo la Gazzetta di Parma la cifra contenuta nel fax inviato alla sede della società tedesca sarebbe di 3 milioni di euro per l’intero cartellino.