MERCATO – PALETTA-GALATASARY E BIABIANY-INTER, IL PUNTO DELLA SITUAZIONE. IL PARMA CERCA LODI

Facciamo il punto sulle diverse trattative che riguardano da vicino il Parma ed alcuni dei suoi giocatori.

palettagalabiabiainterlodiparmaPALETTAIl Palettone Nazionale dovrebbe essere l’altro giocatore, assieme a Parolo (e probabilmente Biabiany), ad essere ceduto per garantire quelle entrate utili che permetteranno a Leonardi di fare mercato e di coprire la gestione della squadra durante la prossima stagione. Sul giocatore, secondo quanto riportano diverse testate, è sempre presente la Lazio, anche se l’affare sembra essersi arenato. La sorpresa invece, secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, è la possibile offerta del Galatasaray: dopo l’ingaggio di Prandelli sembra che le attenzioni della squadra turca siano tutte per l’oriundo, che proprio l’ex Ct della Nazionale ha voluto con sè all’ultimo Mondiale. Il Galatasaray potrebbe essere una valida alternativa considerate anche le risorse finanziarie che ha a disposizione.

BIABIANYSul francese ci sarebbe sempre l’Inter, con Mazzarri che preferirebbe lui ad Ibarbo, almeno secondo quanto riporta la rosea. Il Parma valuta il giocatore 8 milioni di euro, i nerazzurri avrebbero provato con 4 milioni+Schelotto, ma Leonardi preferirebbe un’offerta economica senza contropartite. L’Inter starebbe pensando di provare con l’inserimento di Botta, le trattative continuano.

LODI – Dopo la partenza di Parolo e l’arrivo di Tozser (da valutare se l’ungherese resterà a Parma o tornerà al Watford sempre in prestito), si cerca una valida alternativa per il centrocampo. Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport i crociati starebbero aspettando una risposta da Lodi, faro del centrocampo del Catania.

MATRI – Il Parma, tornando a spulciare le pagine della Gazzetta dello Sport, starebbe corteggiando Alessandro Matri. Il giocatore però non sarebbe disposto ad abbassarsi il suo stipendio (2,6 milioni di euro a stagione), e quindi crediamo che su queste basi non ci sia alcuna possibilità che l’affare possa andare in porto.

schelottotmwSCHELOTTO – Che un ritorno a Parma sia particolarmente gradito nessuno l’ha mai nascosto, nè da parte del giocatore nè da parte del Parma stesso. L’Inter, che ne detiene il cartellino, come abbiamo riportato qualche riga fa, vorrebbe inserirlo nell’affare Biabiany, ma il Parma preferirebbe slegarlo da ogni altro tipo di affare e magari riuscire a strappare un altro prestito. La sensazione è che il giocatore, in un modo o nell’altro, alla fine vestirà la maglia crociata, anche se come sempre non è mai detta l’ultima parola.

PORTIERIDopo le numerose notizie su un possibile interesse del Monaco per Mirante, la sensazione è che tutto sia rientrato e che il buon Antonio sarà senza troppi intoppi il portiere del Parma anche per la prossima stagione. Non a caso i crociati stanno definendo proprio in queste ore la cessione (in prestito) di Bajza al Crotone, com’è stato confermato dall’Ad rossoblù a Il Quotidiano di Calabria: “Stiamo lavorando e siamo molto vicini a definire l’acquisto di un portiere. Si tratta di Pavol Bajza del Parma con il quale stiamo definendo tutto con molta calma e con ogni propabilità sarà lui il nostro portiere nella prossima stagione“. Al posto dello slovacco dovrebbe rientrare alla base uno tra Pigliacelli e Iacobucci.