MELANDRI: “STO TORNANDO AI LIVELLI DI INIZIO STAGIONE. SCAMBIANDOCI LI’ DAVANTI NON DIAMO PUNTI DI RIFERIMENTO” – VIDEO

Qualche settimana fa, parlando del suo periodo di “appannamento“, Melandri aveva detto che stava lavorando per tornare al top della forma e che non era preoccupato. L’attaccante visto oggi è sicuramente sulla buona strada: un gol ed una buona prestazione per lui.

Ecco il video e la trascrizione delle parole di Micio Melandri al termine della gara contro il Legnago:

L’ho detto anche al Mister in settimana, mi sento meglio fisicamente, probabilmente questo periodo di panchina dove ho giocato meno mi ha fatto bene, anche per tornare ai livelli di inizio stagione. Sono contento della prestazione e della vittoria, e anche del gol perchè per un attaccante è sempre importante. Non segnavo dalla partita con la Correggese, quindi melandri-forza-longoavevo voglia di tornare ad esultare. Quando ho visto la palla sul palo stavo già quasi imprecando, ma fortunatamente è tornata nella zona dov’ero io e sono riuscito a buttarla dentro. Noi tre dietro ci scambiavamo spesso di posizione come all’inizio della stagione? Abbiamo caratteristiche diverse, ognuno di noi può giocare in tutte e tre le posizioni. Questo può favorirci nello scambio di posizioni e a mettere in difficoltà gli avversari perchè non si trovano mai lo stesso avversario da marcare, e questo credo che sia stata un’arma in più per noi. Se è cambiato qualcosa per noi davanti con l’assenza di Longobardi e Guazzo? No, oggi ha giocato Baraye come prima punta, contro la Fortis Juventus avevo giocato io con lui dietro. Dispiace per Longobardi perchè mancherà per un periodo abbastanza lungo, ma credo che abbiamo fatto una buona partita e le alternative ci siano. Stiamo ritrovando brillantezza? Si, magari io per primo e qualche altro giocatore abbiamo avuto un periodo di appannamento, ma magari nell’arco di una stagione ci sta. Abbiamo lavorato e stiamo lavorando per tornare sui livelli di inizio stagione, ed oggi abbiamo fatto un’ottima partita. L’AltoVicentino ha vinto al 93′, ha una partita da recuperare, e sembra che tenga il passo. Noi dobbiamo fare il nostro e vincere, se le vinciamo tutte non ci passa davanti nessuno…”