MANENTI A ST.IT: “STO ANDANDO IN SLOVENIA A SEGUIRE LA SITUAZIONE. I BONIFICI SONO ARRIVATI”

In quella che sembra essere l’ennesima giornata campale per un Parma che attende notizie sui pagamenti che sarebbero in arrivo, è da registrare l’assenza di Giampietro Manenti. Il Presidente crociato, infatti, è in viaggio verso la Slovenia per seguire in prima persona la situazione.

manenti-miaNon vengo a Collecchio – ha detto Manenti a StadioTardini.itsto andando fuori Italia. Dove? In Slovenia. Ieri sera c’è stato questo importante passaggio del bonifico internazionale, però è meglio se vado a seguire la cosa di persona là. Sì, ribadisco; i bonifici sono arrivati, il pagamento è stato eseguito, ma non dobbiamo perdere nulla e vado là apposta per snellire ulteriormente la cosa”.

Per quanto riguarda invece i furgoni pignorati, Manenti ha detto che: “Preferiamo acquistarli nuovi venerdì… Quella pratica era già talmente avanzata, che, magari è brutto dirlo, ma non valeva neanche la pena di fermarla: quindi non ci siamo messi a rincorrere Equitalia ha detto Manenti a StadioTardini.itIeri abbiamo chiamato alcuni fornitori a Collecchio e abbiamo parlato con loro direttamente, tranquillizzandoli fissando nuove scadenze. Il pignoramento di oggi come  immagine non è il massimo, me ne rendo conto, però, come ripeto, quella cosa era già in stato avanzato e non valeva la pena intervenire”.