MACERATESE-PARMA 0-0 – PARMA, UN PASSO INDIETRO ED UN’OCCASIONE PERSA

Un passo indietro ed un’occasione sprecata. Queste le impressioni a caldo al termine dei 90′ visti a Macerata. I crociati con una vittoria potevano acciuffare la vetta solitaria, ma non sono riusciti a fare il salto di qualità, di fatto non confermando alcuni dei miglioramenti visti nelle ultime gare.

L’inizio della Maceratese è stato a ritmi elevatissimi, con un pressing che non ha permesso alla squadra di Apolloni di smentire l’incapacità di approcciare al meglio l’incontro fin dai primi minuti. Anche nel secondo tempo, quando i padroni di casa hanno arretrato il baricentro alla ricerca del pari, Lucarelli e compagni non sono mai riusciti a tirare verso la porta avversaria, ma nemmeno riuscire a creare i presupposti per costruire occasioni pericolose. Merito agli avversari, certo, che hanno chiuso tutti gli spazi ad una squadra che oggi non ha trovato varchi e idee, ma ci si aspettava qualcosa di più. Da segnalare un gol annullato ai crociati in un’azione che, dalla nostra postazione, abbiamo faticato a capire. È però l’unica recriminazione per la banda di Apolloni che porta a casa un punto comunque meritato, ma a far impressione è il fatto che questo Parma non ha mai dato l’impressione di poter vincere l’incontro.

Dopo quattro vittorie arriva un pari che muove la classifica, anche se a preoccupare è la nuova involuzione in fase di manovra e nelle azioni offensive. Insomma, c’è ancora molto, molto da lavorare.

IL TABELLINO
MACERATESE-PARMA 0-0
MACERATESE (4-3-3): Forte; Marchetti, Gattari, Perna, Ventola (45’ Broli) ; Mestre (28’ s.t. Franchini), Malaccari, De Grazia; Petrilli, Colombi, Palmieri (28’ s.t. Allegretti). A disp: Moscatelli, Gremizzi, Bondioli, Quadri, Turchetta, Cantarini, Massei, Bangora. All: Giunti
PARMA (3-5-2): Zommers; Saporetti, Canini, Lucarelli; Mazzocchi (12’ s.t. Baraye), Corapi, Giorgino, Scavone, Nunzella; Calaiò, Nocciolini (38’ Evacuo). A disp: Coric, Fall, Miglietta, Melandri, Guazzo, Ricci, Simonetti, Messina. All: Apolloni
Arbitro: Sig. Volpi di Arezzo
Note: Ammoniti: Giorgino (P), Malaccari (M), Petrilli (M), Colombi (M), Saporetti (P), Canini (P), De Grazia (M). Angoli: 7-3. Recuperi: p.t. 2’ – s.t. 4’