LUCARELLI: “DOMENICA NON GIOCHEREMO, CHIESTO IL RINVIO. ALTRIMENTI SCIOPERO”

E’ Capitan Lucarelli a dare la notizia: il Parma non giocherà a Genova. I giocatori hanno infatti chiesto un rinvio della gara, che se non verrà accolto porterà il Parma a scioperare.

lucarelli-non-si-giocaEcco le sue parole e il video di ParmaFanzine.it:

A Genova non giochiamo, abbiamo chiesto il rinvio della partita. Come mai? Provate a fare 1+1, non ci sono le condizioni per giocare. La Lega ha fissato l’assemblea al 6 marzo, quindi aspettiamo di vedere cosa succederà. L’incontro Manenti-Sindaco? Ad oggi non abbiamo incontrato nessuno, sappiamo che oggi c’è un incontro con il Sindaco, ma indipendentemente da Manenti non andiamo avanti per la nostra strada. I fondi per la trasferta? Se c’erano ora non servono più. In Procura siamo stati convocati, non possiamo dire nulla perchè c’è un’indagine in corso“.

“Il pignoramento degli spogliatoi? E’ uno dei motivi, ogni giorno portano via qualcosa. Noi non sentiamo nessuno, nessuno si occupa del Parma, almeno fino al 6 marzo. E’ una decisione condivisa pienamente dall’Aic. I colleghi delle altre squadre? Li ringrazio, abbiamo avuto il pieno appoggio di tutta la Serie A. Avevamo anche pensato di scioperare, ma quello avrebbe comportato un 3-0 al tavolino che avrebbe falsato il campionato. Non l’abbiamo fatto per rispetto di tutte le squadre che ci sono state vicino. L’idea è quella del rinvio, poi vedremo cosa accadrà”.

lucarelli-tribunaleIl rinvio lo deve ufficializzare la Figc, stiamo attendendo comunicazioni. Se non ci sarà data la possibilità del rinvio sciopereremo. Ringrazio alcune squadre che erano disposte come noi a non giocare, quindi vuol dire che i nostri colleghi hanno capito pienamente cosa sta succedendo al Parma. Parma ostaggio di Manenti? Io dico il Parma se è in queste condizioni non è di certo per colpa di Manenti, quindi se dovete fare delle domande fatele a chi ha fatto sì che il Parma finisse in queste condizioni. L’intervista di Ghirardi? Li ho fatti io gli 80 milioni di debito allora… Poi da come ho letto è molto facile salvare il Parma da quello che ha detto lui, basta vendere due giocatori in comproprietà… Lo invito a tornare, a prendere il pieno potere del Parma e fare lui questo salvataggio…

Ecco il video di ParmaFanzine.it (se lo vede “storto” non vi preoccupate, a breve verrà raddrizzato per poter vederlo normalmente)