Licenza UEFA: Il TAR del Lazio non è competente, Il Parma si rivolgerà al Consiglio di Stato

Riguardo il ricorso al TAR dal Lazio, il Parma FC ha da poco emesso un comunicato ufficiale. Il TAR si è dichiarato non competente in materia: la palla ora passa al Consiglio di Stato.

Roma 27 giugno 2014 – Gli Avvocati Pierluigi Giammaria, Paolo Rodella e Federico Tedeschini comunicano che, in data odierna, il TAR del Lazio ha declinato la propria giurisdizione sulla controversia che oppone il Parma FC alla FIGC ed al CONI in ordine al mancato rilascio della licenza UEFA.
Il collegio difensivo comunica altresì che presenterà immediatamente appello al Consiglio di Stato, ritenendo che tale decisione sia perlomeno in contrasto con i principi e le regole dell’art. 6 della Convenzione Europea dei diritti dell’Uomo“.