L’ESULTANZA DI CASSANO E LEONARDI DOPO IL RIGORE FALLITO DA CERCI

Sguardi tesi, silenzio, facce tirate. E’ arrivata in panchina la notizia del rigore assegnato al Torino (che prima o poi qualcuno dovrà pure scrivere che è stato frutto di un tuffo clamoroso), e la gioia si è trasformata in pochi attimi in delusione. Cassano addirittura si disinteressa della gara: gli passano la palla, ma lui ormai ha la testa a Firenze. Ma allora cosa giochiamo a fare?” dice tra sè e sè, forse ricordando la delusione europea che l’ha visto prima esultare per il suo gol e poi scoppiare in lacrime dopo la notizia del pareggio tra Svezia e Danimarca. Tutti guardano una persona specifica, difficile capire chi abbia in mano la radiolina, ma di sicuro si sarà sentita parecchio osservata. Sguardi tesi, silenzio, facce tirate, avevamo detto. Leonardi ha le mani in tasca, Cassano si tiene le ginocchia. Parato!” urla qualcuno, e da lì in poi scoppia la gioia.

Abbiamo voluto immortalare il momento dell’annuncio in una delle nostre ormai celebri gif animate. La gioia quasi infantile di Cassano, unita all’urlo rabbioso di Leonardi, compongono un’immagine che davvero è difficile da raccontare a parole.

esultanzacassanoleonardi