Leonardi: “Per me Parma è un punto d’arrivo. Paletta è uno dei difensori più forti in Italia, e ha molta voglia di restare qui”

Dovrà smentirne parecchie, Pietro Leonardi, di voci su sè stesso e sui propri giocatori. Dopo aver passato gli ultimi mesi smentendo le mille voci su Donadoni, ora il bersaglio si è spostato, e ormai tutte le domande riguardano lui e Paletta.

Intervistato a Radio Radio, il Direttore ha dichiarato che per lui “è un punto d’arrivo essere a Parma. Paletta è un giocatore che magari non ha molto appeal, e per questo viene un po’ sottovalutato, ma è uno dei più forti difensori che ci sono in Italia e nel mondo. Ovviamente per noi privarci di Paletta significherebbe rischiare molto, però lui ha davvero parecchia voglia di restare. Donadoni? Con lui è sempre tutto apposto, sono solo voci quelle su di lui, e poi se il nostro allenatore è ambito da club importanti per noi è solo che un motivo d’orgoglio.