Leonardi: “Paletta? Non va alla Roma. Biabiany? Forse non gioca domenica…”

palettanazionaleQuella di “Paletta alla Roma” è stata sicuramente la notizia più battuta nelle ultime ore. Proprio su questo argomento le indiscrezioni si sono fatte sempre più pressanti e, onestamente, è stato detto tutto ed il contrario di tutto. Secondo Angelo Di Livio, ad esempio, Paletta andrà alla Roma e domenica non scenderà in campo (non si sa però per quale motivo, visto che il mercato si chiude venerdì alle 23…); secondo Il Messaggero, invece, Leonardi avrebbe rifiutato un’offerta di 4 milioni di euro per la comproprietà del difensore argentino. L’agente Fifa Cicchetti, al sito AsRomaRadio.it, ha invece affermato che la cessione di Paletta alla Roma dipenderà dal fatto che i crociati possano trovare un sostituto, citando i nomi di Diakitè e Zaccardo.

E’ proprio Pietro Leonardi, però, ad intervenire e mettere il punto alla vicenda. Intervistato ai microfoni di Radio Radio, popolare emittente della sponda giallorossa di Roma, l’Ad crociato ha affermato che: “Paletta non va alla Roma. Punto. Ci sentiamo spesso con Walter Sabatini – riporta ParmaLive.com – ma non abbiamo mai parlato del giocatore, non capisco come siano potute uscire queste indiscrezioni. Paletta vuole giocare il Mondiale e sarà il vero acquisto del Parma per gennaio. Biabiany? Forse non gioca domenica. Lo trattiamo con i cinesi ma anche con altri club italiani

tuttipazziperbiabianySmentita secca, quindi, su una possibile cessione di Paletta, con buona pace di tutti coloro che stanno bussando anche in queste ore alla porta del Parma. Su Biabiany, invece, arriva l’ennesima conferma del fatto che ci siano diverse trattative in ballo. Che sia Cina, o che sia Italia, probabile che si arrivi ad una sua cessione. Chiunque lo voglia, però, deve fare presto: il mercato chiude tra meno di 48 ore.