Leonardi: “Io in silenzio perchè pronto ad andarmene? Una buffonata!”

A margine della conferenza stampa di presentazione delle iniziative per i 100 anni del Parma, il direttore Pietro Leonardi ha risposto ad una domanda sulla squadra, lasciandosi andare ad una dichiarazione piuttosto interessante. Stimolato sulle buona prova del Parma a San Siro contro l’Inter, Leonardi ha così risposto:

In questo periodo mi sto divertendo molto. Lascio che tutti possano sfogare la loro capacità di giudizio, ne leggo e ne sento tante ma le mie opinioni le tengo per me. Però mi sto divertendo tanto e sapete perché? Perché non sto dando spunti a nessuno e mi piace vedere quanto siete bravi a dire le cose senza i miei spunti. Dopo la gara di Verona ho dato un segnale forte. L’unica cosa che voglio precisare è che quando leggo che non parlo perché me ne vado da Parma è una buffonata, una delle tante che sento. Ma la creatività è bella, ognuno fa il suo ruolo e crea. Se do io lo spunto è troppo facile per voi. Adesso non ne do più e ognuno scriva quella che vuole. Io sono orgoglioso di quello che sto facendo e sono orgoglioso per quello che stanno facendo i calciatori. Però non parlo“.