LEONARDI E PREITI A MILANO – SI STRINGE PER GILARDINO, NOCERINO E GONZALEZ

centrosportivocollecchioLa quiete prima della tempesta? Il Centro Sportivo di Collecchio, all’indomani della vittoria in Coppa Italia, ha aperto le sue porte come ogni mattina. I giocatori hanno svolto una seduta alle ore 11, con un defaticante per coloro che sono scesi in campo ieri sera, con il resto del gruppo che si è allenato dentro al “pallone”, ovvero il campo sintetico coperto. C’è una sola differenza rispetto ai giorni precedenti, un particolare decisamente importante: sono ricomparsi i procuratori. Fin dal primo mattino, infatti, sono entrati in sede diversi agenti, segnale inequivocabile che il mercato si è sbloccato, ed il Parma inizia ad avere possibilità di manovra.

leonardi-san-secondo-1Tmw alle 12:52 ha pubblicato la notizia di un incontro in corso tra i procuratori di Nocerino ed i dirigenti del Parma. Strano, perchè alle 12:57 Preiti e Leonardi sono usciti dal Centro Sportivo a bordo di una delle Volvo messe a disposizione della società, in direzione Milano. Si cerca di stringere il cerchio sui tre nomi che il Parma ha inseguito a lungo, ovvero Gilardino, lo stesso Nocerino e Gonzalez. Donadoni, desideroso di avere rinforzi a disposizione per la partita di domenica contro la Sampdoria, attende speranzoso. I giocatori, che attendono l’arrivo degli stipendi arretrati, attendono con lui.