LEGA PRO, GIRONE B – 13a GIORNATA – BASSANO E VENEZIA APPAIATE IN VETTA: IL PARMA RESTA A -1

Il Parma non sfrutta i risultati delle dirette concorrenti e si ferma a 25 punti, ad una sola lunghezza dalla vetta occupata ora da Bassano e Venezia. Il Fano sbanca Mantova, mentre il Forlì allo scadere riacciuffa il Modena sul 2-2. All’appello manca Sambenedettese-Teramo, in programma domenica alle 14:30.

LE ALTRE GARE
Sabato pomeriggio si è giocato l’anticipo tra AlbinoLeffe e Bassano. Dopo un primo tempo ricco di gol, terminato 2-2, le squadre nel secondo tempo non sono riuscite a dare la sterzata decisiva. Vittoria di Padova (in rimonta) sulla FeralpiSalò e di Lumezzane e Gubbio rispettivamente su Ancona e Santarcangelo. Alle 16:30 sono scese in campo Venezia e Reggiana: la squadra di Inzaghi ha battuto nettamente il Sudtirol per 2-0, mentre la Reggiana ha subito una brutta caduta a Pordenone. Il Venezia ha dunque raggiunto in testa il Bassano, mentre il Pordenone ha riacciuffato i granata.

RISULTATI E PROGRAMMA 13a GIORNATA
AlbinoLeffe-Bassano 2-2
Padova-FeralpiSalò 2-1
Gubbio-Santarcangelo 1-0
Ancona-Lumezzane 0-1
Pordenone-Reggiana 2-0
Venezia-Sudtirol 2-0
Mantova-Fano 0-1
Forlì-Modena 2-2
Maceratese-Parma 0-0
Sambenedettese-Teramo domenica ore 14:30

Ecco la nuova classifica provvisoria:
class-13provv