“LE GAZZETTE” IN CORO: CASSANO PARTE, ARRIVA GILARDINO? RANIERI O ZOLA SE SALTA DONADONI

Questa mattina, in edicola, il tifoso del Parma ha l’imbarazzo della scelta. Osservando le prime pagine delle due Gazzette (quella locale, di Parma, e quella sportiva nazionale, dello Sport), infatti, sarà difficile non far cadere l’occhio su due titoli che parlano proprio della sua squadra del cuore. L’aspetto curioso, però, è che i contenuti si assomigliano tremendamente tra loro, lasciando la netta sensazione che vi sia la possibilità che si tratti di qualcosa di più di semplici indiscrezioni giornalistiche.

gazzetta-sport-cassanoGAZZETTA DELLO SPORT: CASSANO VIA, HA GIA’ DISDETTO L’APPARTAMENTO – Il dettaglio che colpisce di più, nell’articolo della Gazzetta dello Sport, è la mancanza di condizionali nella frase che abbiamo utilizzato come “titolino” di questo paragrafo. Annunciare che Cassano si trovi già con le valigie in mano, e soprattutto che abbia “già disdetto il contratto d’affitto della casa sul LungoParma” è un’affermazione che lascia capire che questa volta qualcosa si potrebbe muovere davvero. Sampdoria, Torino e Fiorentina sarebbero sulle sue tracce, mentre il Parma si starebbe muovendo alla ricerca di rinforzi: Gilardino, Bergessio, Diamanti o Giovinco per l’attacco, Konè o Gonzalez per il centrocampo. Anche in panchina potrebbe esserci un avvicendamento: se Donadoni dovesse perdere contro il Cagliari sarebbero pronti Ranieri o Zola.

gdp-cassanoGAZZETTA DI PARMA: NEL NUOVO CdA PERSONALITA’ IMPORTANTI DELLA VITA SOCIALE ITALIANA. LEONARDI E PALETTA RESTANO, CASSANO IN PARTENZA – La Gazzetta di Parma, invece, porta in primo piano il discorso societario. Nonostante il segreto sui nomi degli acquirenti (leggendo tra le righe dell’articolo di Sandro Piovani, però, sembra che si tratti di due soci), qualcosa inizia a trapelare: l’uomo mercato, almeno per il momento, sarebbe sempre Pietro Leonardi, mentre il CdA verrebbe completamente rinnovato, ed occupato da personalità importanti della vita sociale italiana: “un modo per lanciare un segnale importante ai tifosi, alla città ma anche a tutto l’ambiente calcistico. Lo sguardo del quotidiano locale si è poi spostato sul mercato, ed anche in questo caso si è parlato di FantAntonio Cassano: sul fatto che sia in partenza, in quest’articolo, ci sono più dubbi che certezze, ma viene considerata comunque come una possibilità concreta. Mentre Paletta dovrebbe restare, i nomi nella casella degli arrivi potrebbero essere Campagnaro e Tomovic per la difesa, Gonzalez e Konè per il centrocampo, Pinilla, Bergessio, Gilardino o Diamanti per l’attacco. “E se la squadra non cambierà rotta, ecco che si parla di Zola e Crespo per sostituire Donadoni. Altre voci parlano di un possibile (clamoroso) ritorno di Ranieri“. Staremo a vedere…