LAURIA: “VOGLIAMO IMBATTIBILITA’ E SCUDETTO. DOBBIAMO RESTARE SUL PEZZO PER MERITARE QUESTA MAGLIA”

Al termine dell’amichevole contro il Borgotaro, terminata 5-0, ha parlato Fabio Lauria, autore di una tripletta nel test odierno. Ecco le sue parole sul test, sulla partita di domenica contro il Bellaria e sul futuro:

Sono contento per questi tre gol, peccato per questo problemino al flessore, ma sono contento. Avevo sentito che mi si iniziava un po’ ad indurire il muscolo sul calcio d’angolo, poi ho visto che stava peggiorando, quindi è stato meglio uscire per evitare rischi. È andata bene, un buon test, ci teniamo a girare la provincia. Siamo venuti qui, l’aria è buona, l’ossigeno delta-lauria-figliopure… Apolloni mi ha schierato trequartista? Inizio a divertirmi, quel ruolo l’ho sempre fatto, mi è sempre piaciuto e riesco ad esprimermi al meglio. Il Bellaria? Hanno degli stimoli importanti, vedendo la classifica loro hanno bisogno di punti e dobbiamo stare sempre in guardia. Si può pensare che loro possono avere più stimoli di noi, perchè devono perseguire il loro obbiettivo mentre noi il nostro l’abbiamo già raggiunto. Noi però l’abbiamo detto più volte: abbiamo l’imbattibilità assolutamente da mantenere, e poi teniamo molto alla Poule Scudetto perchè è un premio che i tifosi meritano. Si potrebbe giocare a San Benedetto nella Poule Scudetto? Ci ho già giocato un paio di volte lì, è un bello stadio, una bella tifoseria, e sarà anche una bella squadra. La Poule è sempre bella perchè inizi ad avere un assaggio di Lega Pro. Come mi immagino la Lega Pro? Come l’ho lasciata, un campionato duro, dove le squadre si difendono bene, poi quando ripartono hanno qualità in attacco. Ho la sensazione che la società abbia le idee chiare e per come si è dimostrata competente si sta muovendo nel modo giusto. A noi ancora non è stato detto niente perchè è giusto così, noi dobbiamo restare sul pezzo per dimostrare di valere questa maglia fino alla fine”.