LAURIA: “OGGI ABBIAMO GIOCATO DA GRANDE SQUADRA. È FONDAMENTALE L’ATTEGGIAMENTO” – VIDEO

Per la prima volta dall’inizio della stagione ha disputato una gara intera, mettendo in mostra una prestazione di sostanza anche in fase difensiva. A Lauria oggi è mancato solo il gol, ma le idee sono chiare su quello che dev’essere l’atteggiamento da tenere sia in campo che fuori.

Ecco il video e la trascrizione delle parole di Fabio Lauria al termine di Clodiense-Parma 0-3:

Penso che abbiamo creato tanto, abbiamo fatto tre gol ed era importante non subirne, sapevamo che era una squadra che amava giocare la palla e abbiamo preparato bene la gara. Forse nel primo tempo potevamo chiuderla, ma il 3-0 basta e avanza. Sappiamo le qualità che ha l’AltoVicentino, non mollerà, ma noi dobbiamo pensare a noi stessi e quello di oggi era un banco di prova importante perchè venivamo da una partita fuori casa pareggiata a Mezzolara. Dovevamo riscattarci e l’abbiamo fatto, buon per le altre se hanno vinto, ma noi andiamo avanti per la nostra strada. Questo mese è importantissimo per le sfide che abbiamo, le clodiense-evidenzastiamo affrontando nel modo giusto, abbiamo i ricambi giusti e andiamo avanti per questa strada. Mi sono fatto trovare pronto? Non è semplice, ma sappiamo dove siamo, giochiamo in Serie D ma siamo dei professionisti e ci dobbiamo comportare da tali. Sappiamo che il Mister ha una rosa ampia, deve fare delle scelte e ci sta stare fuori, ma l’atteggiamento è fondamentale in questa categoria. Noi siamo 28-30 giocatori tutti bravi, ci sta stare in panchina ma quello che non ci sta è avere l’atteggiamento sbagliato. La Ribelle? Un’altra gara difficile, è sempre una partita fuori casa, loro vengono da un pareggio, poi a noi ormai ci aspettano tutti per giocare la partita della vita, ma siamo pronto, abbiamo una rosa ampia e affronteremo la partita nel modo giusto. La mia prestazione? Il Mister mi ha chiesto stamattina di aiutare Adorni in fase difensiva, è un ruolo che non ricoprivo da parecchio, ma mi sono sempre allenato al massimo, e dobbiamo fare così non solo per la squadra ma anche per noi stessi, perchè quando il Mister ci chiama ci facciamo trovare pronti. Il Parma ha giocato da grande squadra? Sono d’accordissimo. Ho visto una squadra organizzata, la Clodiense, che non si è chiusa, che ha provato a giocare con le loro idee e i loro movimenti. Il Mister lo sapeva e ci ha preparato, mi ha fatto un’ottima impressione e la squadra che ho visto oggi secondo me non merita questa classifica. Per quanto riguarda noi dobbiamo avere quest’atteggiamento, siamo una grande squadra, dobbiamo dimostrarlo e oggi sono d’accordo che abbiamo giocato da grande squadra”.

WeatherTech from ParmaFanzine.it on Vimeo.