LA PROPOSTA DI UN TIFOSO: “UN MINUTO DI APPLAUSI PER IL RITORNO AL TARDINI DI CACIOLI, MELANDRI E GLI ALTRI EX”

Ragazzi io propongo per quelli che l’anno scorso hanno davvero sudato la maglia ogni singolo minuto, una standing ovation, un minuto di applausi, un riconoscimento da parte di tutto lo stadio. Nel girone di ritorno troveremo Micio Melandri e Luca Cacioli e credo sia semplicemente giusto rendere loro un sentito grazie. Chissà, un domani ritroveremo Benassi, Longobardi, Lauria e altri protagonisti che pur di giocare con noi sono scesi in Serie D anche a far della panchina, quando potevano tranquillamente restare in Lega Pro a giocare fissi. Io credo sia doveroso da parte nostra“.

Questo è quello che ha scritto Riccardo, un tifoso crociato e lettore di Pfz.it. Una proposta che per tempistica e significati può avere un valore importante: Luca Cacioli e Daniele Melandri, in questo girone di ritorno, torneranno a varcare il manto erboso del Tardini, anche se con un’altra maglia. Il difensore ha infatti firmato con l’Ancona che il 9 aprile affronterà i crociati all’Ennio, mentre il Micio, con la maglia del Fano, ci tornerà il 19 marzo. Un’idea, quella del tifoso crociato, che forse è impensabile a lungo termine: nel calcio di oggi, con le frequenti girandole di mercato, ormai gli ex sono una categoria talmente vasta che diventerebbe una cosa difficile da gestire. Per non parlare del fatto che, a torto o ragione, la tifoseria può avere sentimenti contrastanti verso questo o quel giocatore. L‘anno della ripartenza della D, però, è entrato nel bene e nel male nella storia del Parma. Due protagonisti di quell’annata torneranno tra le mura crociate, e chissà se in futuro qualche altro componente di quella squadra farà lo stesso. Insomma, Riccardo ha lanciato il suo sasso, ora vediamo se e come rimbalzerà sullo stagno.