LA NUOVA CORDATA STRANIERA? A CAPO C’È MIKE PIAZZA, L’ITALO-AMERICANO EX CAMPIONE DI BASEBALL

Questa mattina vi abbiamo raccontato della presenza di una nuova cordata straniera interessata al Parma, che avrebbe già preso visione dello Stadio Tardini e del Centro Sportivo di Collecchio, e che starebbe accelerando il proprio lavoro per prepararsi ad un eventuale offerta da depositare il 9 giugno al notaio Almansi.

A capo di questa cordata c’è Mike Piazza, ex campione di baseball della MLB (il campionato americano) che ha giocato 7 anni per i Los Angeles Dodgers e 7 per i New piazzaYork Mets, mettendo a segno 427 home run in carriera, ed è considerato il miglior ricevitore battitore di tutti i tempi. Ha origini italiane, grazie alle quali nel 2006 con la Nazionale italiana di baseball ha disputato il World Baseball Classic. In carriera ha sempre avuto ingaggi decisamente elevati, se consideriamo che nel 2005 il suo ingaggio era di 16 milioni di dollari. Ora Mike Piazza fa parte dello staff di allenatori della Nazionale italiana di baseball. Negli Usa è proprietario di una concessionaria di auto a Philadelphia, la “Piazza Auto Group”.

Dietro a lui ci sarebbero diversi investitori, compreso una colosso del settore finanziario, e a fare da tramite ci sarebbe un ex giocatore di Serie A. Come anticipato da ParmaFanzine.it, alcuni rappresentanti di questa cordata avrebbero già preso visione del Tardini e del Centro Sportivo di Collecchio, ed ora sono alla finestra in piazza2attesa del 9 giugno. L’italo-americano ha dimostrato di avere una certa passione per il calcio italiano, ed una particolare simpatia per il Palermo. Nel suo profilo Facebook lo si vede mentre indossa una maglia dei rosanero, mentre nel 2011 durante una visita aveva ricevuto dalla società siciliana una maglia in regalo, che gli venne consegnata dal vice di Zamparini. “Sono molto contento di essere qui – dichiarò in quell’occasione – La mia passione per il Palermo è grandissima“. E chissà che quella sua passione non stia diventando anche un po’ crociata…