INFORTUNATI – LONGOBARDI, PESSIME NOTIZIE: FRATTURA COMPOSTA DEL MALLEOLO PERONEALE

+++ERRATA CORRIGE+++ La frattura del malleolo peroneale è composta, e non scomposta come titolato anteriormente. Ci scusiamo per l’errore

La notizia circolava già da ieri sera, quando è arrivato l’esito della radiografia svolta dopo la gara contro la Virtus Castelfranco.  Fino all’ultimo, però, c’era la vana speranza che il comunicato della società crociata avrebbe smentito quella che è una vera e propria tegola: Longobardi, uscito dolorante dopo un brutto fallo subito (per il quale l’arbitro ha visto bene di non estrarre alcun cartellino), si è procurato una frattura del malleolo peroneale della gamba sinistra.

imageEcco il comunicato del Parma:

A Christian Longobardi, uscito al 18’ della gara di ieri con la Virtus Castelfranco per un duro intervento nei suoi confronti del calciatore avversario Flippo Lauricella, in serata al Pronto Soccorso dell’Ospedale Maggiore di Parma è stata diagnosticata una frattura composta al malleolo peroneale sinistro, per cui si è resa necessaria un’immediata ingessatura. L’attaccante, a cui tutto il Parma Calcio 1913, augura un sentito ‘In bocca al lupo !!!”, dovrà affrontare uno specifico intervento chirurgico, che sarà pianificato nei prossimi giorni nel reparto di Ortopedia e Traumatologia del Maggiore di Parma. L’operazione sarà eseguita dal professor Enrico Vaienti, assistito dal dottor Francesco Pogliacomi dello staff medico crociato”.

Difficile stabilire i tempi di recupero, ma di sicuro serviranno diverse settimane per rivedere Longobardi in campo. Un brutto colpo per la squadra di Apolloni , che perde quella che finora si stava dimostrando l’unica garanzia tra le punte a disposizione. Ora toccherà a Guazzo e Musetti cercare di non far rimpiangere il bomber crociato, che speriamo di rivedere in campo il prima possibile.