IL TURNOVER DI COPPA – PARMA COSI’ IN CAMPO CONTRO LA CORREGGESE?

Tra circa quattro ore sarà ufficiale la formazione con la quale il Parma scenderà in campo questo pomeriggio a Correggio per la gara di Coppa Italia contro la Correggese. Di sicuro, dopo la conferenza stampa di Apolloni, c’è che verranno utilizzati dal 1′ cinque giocatori: Musetti, Guazzo, Agrifogli, Fall e Adorni. In otto invece sono rimasti a Collecchio: Lucarelli, Miglietta, Zommers, Messina, Ricci, Giorgino, Longobardi e Lauria. Andiamo a cercare di capire chi saranno gli altri sei che comporranno l’undici iniziale.

coppa-italia-probabileDIFESA – Premesso che Adorni potrebbe essere utilizzato anche come centrale (in quel caso potrebbe esserci l’inserimento di Donati sulla fascia destra), è molto probabile che Cacioli si sieda in panchina, mentre dal 1′ dovrebbe partire sicuramente Benassi. Per l’altro posto da centrale probabile l’utilizzo di Saporetti, anche se Apolloni, come detto poc’anzi, potrebbe accentrare Adorni oppure adattare uno tra Simonetti e Walter Rodriguez: entrambi in allenamento hanno spesso provato quel ruolo.

CENTROCAMPO – Quella di oggi sarà la prima partita del Parma senza Giorgino, che finora ha disputato tutte le gare dei crociati dal 1′ senza mai essere sostituito. Dopo aver riposato domenica, Corapi dovrebbe partire dal 1′. Al suo fianco ci sarà uno tra Simonetti e Walter Rodriguez. Sulle fasce invece probabile l’utilizzo di Melandri sulla destra, mentre sulla fascia sinistra è ballottaggio tra Mousa Balla e Sereni. Occhio anche a Vignali: anche lui è in corsa per un posto sulla fascia.

ATTACCOMusetti e Guazzo saranno in campo dal 1′. L’unico dubbio legato all’attacco, dunque, potrebbe nascere dal modulo di gioco: se Apolloni opterà per un centrocampo a 3, probabile che Mousa Balla possa avanzare nella linea degli attaccanti, con il conseguente utilizzo di Simonetti e Walter Rodriguez assieme a Corapi nella linea mediana.