IL PARMIGIANO ADORNI: “SONO FIERO DI VESTIRE LA MAGLIA DELLA SQUADRA PER LA QUALE TIFO”

Crociato doc, e non solo perchè è cresciuto nel settore giovanile del Parma. Lorenzo Adorni vestirà ancora una volta la maglia della squadra della sua città, questa volta con i “grandi”, e in questo inizio di stagione sta convincendo tutti.

Ecco il video e la trascrizione delle sue parole ai nostri microfoni:

“Cos’è successo dopo la scomparsa del Parma Fc? C’è stata molta attesa, molta ansia già dopo il fallimento, sempre ad aspettare… Poi però è arrivata la chiamata del Parma, e subito ero contentissimo. Anche le altre erano chiamate importanti, io volevo venire qui. Sono fiero di essere nella squadra della mia città, per la quale faccio il adornitifo. Il Mister è molto bravo, parla anche singolarmente, mi dice di stare tranquillo. Io mi impegno tutti i giorni, do il 100%, e le sensazioni sono bellissime, in questo centro sportivo, anche se ero abituato ad allenarmi qui. Il Mister è bravo anche a farci divertire, stiamo lavorando bene. Il ritmo è diverso da quello del settore giovanile, ma mi sto adattando. Terzino o centrale? L’importante è giocare, il dove lo deciderà il Mister. Cosa mi aspetto? Giocare con i grandi è diverso, ci sono dei trucchetti che piano piano si imparano… Con Minotti quest’estate dovevamo trovarci vicino all’uscita di Modena, ma dopo una mezz’oretta di attesa Pizzi mi ha chiamato per dirmi che erano bloccati per colpa di un incidente… Ma alla fine ci siamo trovati verso Bologna. Sabato al Tardini? Ci sto pensando in modo tranquillo, ma non vedo l’ora, non so nemmeno cosa aspettarmi, vedremo…”