IL PARMA E IL “NUOVO INIZIO” – E IL SITO UFFICIALE?

Cinque vittorie ed un pareggio nelle prime sei partite, 10mila abbonati, l’interesse da parte di tutti i media nazionali e molti anche internazionali. Il “Nuovo Inizio” del Parma è ormai avviato, e da quel 27 luglio, giorno in cui Parma Calcio 1913 ha ricevuto l’affiliazione dalla Figc, sono ormai passati 67 giorni, durante i quali la società ha lanciato alcune iniziative: la più importante delle quali, senza dubbio, la campagna abbonamenti. Un periodo, quello dell’acquisto delle tessere stagionali, che ha visto la nostra casella di posta intasarsi (letteralmente, senza esagerazioni) di messaggi con richieste di informazioni. In molti, a margine, chiedevano: “Ma il Parma non ha ancora un sito ufficiale? Lo cercavo per trovare informazioni, ma non lo vedo…. La stessa domanda ci è stata posta da molti colleghi, alcuni dei quali stranieri che sono venuti a Parma per documentare questa nuova ripartenza della società crociata. E se ai primi giorni di agosto era comprensibile l’assenza di una pagina web ufficiale, il tempo passa e ad oggi, 2 ottobre, non vi è ancora traccia del sito di questo nuovo Parma Calcio.

Certo, ci sono i Social Network, fondamentali al giorno d’oggi per veicolare informazioni al grande pubblico. Lì la presenza della nuova società è costante e tutto sommato puntuale. Facebook e Twitter sono due canali utilissimi per diffondere informazioni, ma non possono (per tanti motivi) rappresentare un punto di riferimento e di raccolta di informazioni. Per questo molti tifosi si sono chiesti fin dall’inizio perchè il sito internet non fosse stato uno dei primi obbiettivi della lista sito-ufficiale-parma-calcio-1913delle cose da fare di questa nuova società. A metà agosto la risposta era che mancavano ancora i calendari, gli orari, i gironi, senza contare che la rosa era in costruzione continua: insomma, dicevano in società, non abbiamo ancora i contenuti. In un periodo in cui imperversava una campagna abbonamenti trionfale per i numeri raggiunti, ma con tanti punti di domanda sollevati dai tifosi circa il ritiro delle tessere, il posto assegnato, i prezzi e quant’altro, un sito ufficiale anche “semplice”, con poche pagine, ma che contenesse tutte le informazioni necessarie, sarebbe stato l’ideale per evitare alcune critiche, ma soprattutto per dare ai tifosi un punto di riferimento dove trovare tutte le informazioni necessarie. Noi dal canto nostro abbiamo provato a fare il possibile, rispondendo a centinaia di messaggi e provando a chiarire i dubbi di molti lettori. Con un sito ufficiale anche “momentaneamente scarno”, i supporter crociati avrebbero avuto comunque un contenitore dove trovare le risposte a tutti i loro dubbi, una bacheca ufficiale dove trovare sempre in primo piano le informazioni che stavano cercando.

Non c’erano i gironi, gli orari, i calendari ed una rosa definita, almeno a metà agosto. Oggi, 2 ottobre, tutto questo è ormai ben chiaro, e lo è da almeno un mese. Il sito ufficiale del Parma, però, continua a latitare, e non può essere sostituito dai due siti “unofficial” gestiti dai due componenti dell’ufficio stampa del Parma. Oltre a rappresentare un’anomalia nulla può sostituire una pagina web ufficiale che possa canalizzare tutte le informazioni necessarie, che sono tante e comunque importanti: prezzo, orari e vendita dei biglietti, informazioni ed orari delle gare non solo della prima squadra, ma anche del settore giovanile o della squadra femminile. Un punto di riferimento, insomma, e poco importa se al momento ci risulta che il Parma non abbia ancora un numero di telefono ufficiale: con un indirizzo mail dedicato per ogni punto cardine dell’organigramma potrebbe bastare. L’importante è creare quel canale fondamentale per ogni tifoso, oltre a quello rappresentato da siti come il nostro, per reperire informazioni o per dissipare i propri dubbi ricevendo una risposta ufficiale. Tantissimi lettori ce l’hanno chiesto nelle scorse settimane: quando arriverà il sito ufficiale del Parma? È in costruzione, ci fanno sapere. E magari arriverà anche oggi pomeriggio, chi lo sa: di certo l’attesa continua, ma siamo certi che anche questo tassello andrà al suo posto, completando così un inizio di stagione finora da incorniciare sia per i risultati che per l’affetto dimostrato dai tifosi verso questo nuovo Parma che sotto gli occhi di tutti sta ripartendo dal basso per riprendersi il posto che gli spetta.