IL “MISTERO TACI” E L’IMMINENTE FUMATA BIANCA…

stretta-finaleeeUna giornata lunga, lunghissima quella che ha visto il Parma protagonista di un passaggio di mano ormai praticamente avvenuto. Ma dove si è svolta la trattativa? A Milano, come detto da Gianluca Di Marzio? O a Brescia, come asserito dal gruppo Tv Parma? Di certo è che a Brescia sono stati curati gli aspetti legali (presenti Ghirardi, il suo uomo di fiducia l’Avv. Zaglio, e Pietro Leonardi) di una trattativa che ormai viene data per conclusa da praticamente tutti i media nazionali e locali.

Resta il dubbio sulla presenza o meno del petroliere Taci, che secondo Tv Parma non farebbe parte della cordata che avrebbe (fino alle firme il condizionale è d’obbligo…) acquistato la società crociata. Secondo altri invece lo stesso Taci avrebbe fatto da mediatore per questa cordata russo-cipriota che ormai è sulla bocca di tutti. I nomi di coloro che ne fanno parte, però, sono al momento ancora coperti da un silenzio che si romperà solo al momento dell’annuncio.

cipro-kerimovC’entrerà Kerimov? Taci farà parte della cordata? Oppure si tratta di altri investitori russi che finora non sono stati menzionati? La sensazione è che l’attesa non sarà lunga: domani mattina, secondo diverse fonti, ci sarà la firma e l’annuncio ufficiale. Ancora poche ore, ed i crociati potrebbero finalmente mettere da parte i dubbi e scoprire il volto, il nome e le intenzioni di questo Mister X che questa sera avrebbe stretto la mano di Ghirardi, rilevando così proprio dall’imprenditore bresciano la squadra di calcio della città ducale.