I RETROSCENA – Hernan Crespo era vicino alla Juve prima di firmare con il Parma.

Riuscite ad immaginare Hernan Crespo con la maglia bianconera? Un’immagine che potrebbe far rabbrividire molti tifosi del Parma, un accostamento praticamente impossibile. Eppure…
Eppure Hernan è stato molto vicino alla Juve, prima di arrivare in terra emiliana.

All’interno di un’intervista che gli è stata fatta durante la trasmissione “La Tribù del Calcio”, infatti, el Valdanito ha svelato questo curioso retroscena: Nel 1995 la Juventus sbarcò in Argentina per una tournee. Al seguito dei bianconeri c’era tutto lo staff: Giraudo, Moggi, Bettega e Lippi. Da quel che so avevano già visionato parecchie vhs, mi conoscevano e avevano deciso di acquistarmi. Marcello Lippi, addirittura, mi disse di iniziare ad imparare l’italiano. Alla fine tutto sfumò perchè Omar Sivori disse che di attaccanti come me ce n’erano tantissimi in giro; la Juve, quindi, tornò in Italia senza di me. Io avevo appena celebrato i miei 20 anni, e nei mesi successivi quasi mi vendicai facendo cose incredibili: vinsi il titolo di capocannoniere nella Coppa Libertadores, vinta dal mio River Plate, e fui capocannoniere anche del Torneo Olimpico. In quel momento il River raggiunse un accordo con il Parma per una mia cessione. Nonostante la rivolta popolare dei tifosi del River che si opposero alla cessione, io firmai con il Parma un contratto di 4 anni”.

E per fortuna, aggiungiamo noi…
_____________________________
Guarda la vignetta di ParmaFanzine.it relativa alla notizia!