I CURATORI RIFIUTANO LA PROPOSTA DI MARCHIONNI. E ANCHE PAVARINI SI IMPUNTA…

Continua la bagarre nell’ultimo giorno utile, almeno per il momento, per acquistare il Parma. Come vi abbiamo raccontato nella serata di ieri, mancano ancora circa venti giocatori all’appello prima di poter considerare definito il debito sportivo, e proprio l’assenza di alcuni di loro mantiene ogni tipo di possibile offerta in una situazione di stallo. Marchionni, Amauri, Felipe, Modesto ed altri hanno crediti tali da suggerire prudenza fino a quando le trattative saranno concluse. Nella notte si è marchionni-copiadiffusa la notizia di una firma da parte di Marchionni, che avrebbe accettato il 50%. Lo stesso ex centrocampista del Parma, in un’intervista al sito StadioTardini.it, ha dichiarato: “È un gesto d’amore per i tifosi e per una squadra che mi ha dato tanto”. Il gesto d’amore, però, è arrivato decisamente tardi ed in un modo abbastanza particolare. Fino a notte inoltrata, infatti, Marchionni ha fatto sapere che avrebbe accettato una riduzione del 30%, con i curatori che avevano risposto picche. Nella notte, forse spinto anche dal fatto che molti dei contratti firmati dalla vecchia gestione sono sotto la lente d’ingrandimento e presentano non poche falle, ha deciso di aumentare la sua percentuale al 50%. Ha firmato dunque? Può essere, ma di certo c’è che i curatori non hanno ancora accettato la sua proposta, troppo tardiva e ancora inferiore alla scelta già fatta dai suoi ex compagni. E potrebbero non accettarla proprio.

striscionepavariniNon c’è ancora nessuna notizia, inoltre, da parte di Amauri ed altri giocatori che a più riprese hanno dimostrato a parole la volontà di accettare la riduzione, ma che alle 10:00AM dell’ultimo giorno utile non hanno ancora fatto pervenire ai curatori l’accordo firmato. A loro si è aggiunto anche Nicola Pavarini, ex portiere crociato ed ora membro dello staff del settore giovanile, che a quanto sembra ha deciso di non accettare riduzioni e vuole il 100% dei crediti che gli spettano.

AGGIORNAMENTO, ORE 14:30Pavarini alla fine ha firmato la riduzione dei propri compensi. Si attendono novità in serata anche per Modesto.