I CURATORI DEL PARMA FC INCONTRANO IL CURATORE DI EVENTI SPORTIVI: OBBIETTIVO COLLABORAZIONE

Quando è stato annunciato il fallimento della Eventi Sportivi, con la conseguente nomina di Vincenzo Piazza a curatore fallimentare, avevamo da subito anticipato che curatori-rogatocon ogni probabilità ci sarebbe stata una sinergia tra le due procedure fallimentari. A conferma di questo proprio ieri sera le due curatele (che ora condividono anche lo stesso ufficio stampa) si sono incontrate a Collecchio.

Ecco il comunicato “congiunto” delle due curatele:

“Nella serata di ieri il dott. Vincenzo Piazza, nominato il 22 aprile scorso dal Tribunale di Parma curatore fallimentare della società Eventi Sportivi S.p.A., ha incontrato a Collecchio i colleghi Angelo Anedda ed Alberto Guiotto. I curatori, nel corso dell’incontro, hanno convenuto sull’opportunità di stabilire un modus operandi condiviso da entrambe le parti, di analizzare le eventuali convergenze di interessi e studiare iniziative comuni efficaci, caratterizzate dall’urgenza della situazione. Dall’incontro è emerso che, pur rimanendo le due procedure distinte, le rispettive curatele lavoreranno nell’ottica del dialogo e della collaborazione, coordinando le varie attività che verranno poste in essere volte a preservare, in primo luogo, la massimizzazione del risultato complessivo nel rispetto degli interessi delle singole masse dei creditori.