GLI “AZZURRO-CROCIATI” – ITALIA-LUSSEMBURGO – LA PRESTAZIONE DI CASSANO

cassanovsluxDiamo uno sguardo alla prestazione degli “azzurro-crociati”, nell’amichevole di ieri tra Italia e Lussemburgo, terminata 1-1.

Anche contro il Lussemburgo FantAntonio è partito dalla panchina. Il ruolo ritagliatogli da Prandelli, quello di “spaccapartite” da inserire a gara in corso, inizia a stargli stretto, creandogli un certo nervosismo, come si è visto in uno screzio prolungato con l’arbitro per una semplice rimessa a metà campo attribuita agli avversari. Il fatto, però, è che il ruolo di “riserva di lusso” inizia a stare stretto anche alla Nazionale stessa, che senza il barese in campo fatica a trovare trame offensive degne di nota anche contro il modestissimo Lussemburgo. E’ anche vero che se le traverse contassero ai fini del risultato non ci sarebbe stata partita, visto che gli azzurri hanno colpito diverse volte il montante, ma la fantasia di Cassano inizia a farsi sentire soprattutto quando non c’è. La sua prova, tutto sommato, è stata senza infamia e senza lode, come poi è stato rispecchiato dai voti dei principali quotidiani nazionali. C’è però da fare una considerazione: per quello che si è visto fin qui, l’Italia con Cassano è decisamente migliore di quella vista senza il barese in campo.

I VOTI DEI PRINCIPALI QUOTIDIANI NAZIONALI

Gazzetta dello Sport – 6: Si presenta bene, con giocate spacca-Lux. Ma prosegue male con palloni buttati. Contraddittorio, ma con lui si cerca di più la porta.

Corriere dello Sport – 6: Si presenta con un paio di finezze delle sue, con la seconda mette Balotelli in porta. Con lui l’Italia si mette a rombo, Pirlo vertice alto, lui alle spalle di Balo. Dovrà saper condensare il meglio nel tempo che avrà a disposizione, come ieri ha fatto solo in parte. Deve sentirsi nel suo, però, perchè se no potrebbe mollare.

Tuttosport – 6: Subito un assist per Balotelli in area, sempre nel vivo dell’azione. FantAntonio è una sicurezza in vista del Brasile.

Repubblica – 5,5.