GIORGINO: “ABBIAMO MESSO IN CAMPO TANTA VOGLIA DI VINCERE, ANCHE IN NOVE” – VIDEO

È rimasto fermo fino a venerdì per un problema fisico, ma in campo questo non si è visto: Giorgino anche oggi ha disputato una buona gara in mezzo al campo, per tutti i 90′.

Ecco il video di Parma Calcio 1913 e la trascrizione delle parole di Davide Giorgino al termine della gara contro la Virtus Castelfranco.

Siamo caduti nella trappola dei padroni di casa? Sono completamente in disaccordo. La squadra ha dimostrato tanta voglia di vincere, anche in nove abbiamo spinto fino all’ultimo secondo. Poi le immagini parlano chiaro, non sta a noi dire cos’è successo in campo e cos’è stato fatto. Sbagliamo noi, sbagliano gli arbitri, bisogna accettarlo anche se a volte fa male. Oggi è finita 0-0 ma c’è la grande prestazione della squadra che ha dimostrato grandissima voglia di portare a casa il bottino pieno ma purtroppo per decisioni ma anche per le grandi parate del portiere avversario non è stato possibile. È anche colpa nostra perchè non siamo riusciti a fare gol, non dobbiamo scaricare le colpe imagesugli altri, siamo abbastanza maturi per prenderci le nostre responsabilità. Ma a differenza di altri pareggi che abbiamo fatto fino ad ora oggi c’è stata una grande prestazione da parte della squadra che ha inseguito il risultato con grandissima voglia fino alla fine. Ingenuità sulle due espulsioni? Dopo 5′ dovevano essere un uomo in meno per il fallo su Longobardi e non è stato nemmeno sanzionato il loro numero 10, se dobbiamo analizzare tutte le irregolarità della partita possiamo stare qui fino a domani. Ogni volta che avevamo palla subivamo fallo e non sono mai stati sanzionati. Purtroppo per noi è finita 0-0, magari era stata impostata così la gara da parte loro, gli è stato concesso dalla terna arbitrale questo tipo di gioco, accettiamo il risultato, dobbiamo vedere cos’abbiamo fatto di buono e cosa di meno buono. È normale che dopo tante decisioni che comunque sono evidenti si può perdere la testa, ma la squadra anche in nove ha cercato di voler vincere e di tenere a questa partita. La mia prestazione? Devo ringraziare tutto lo staff sanitario, perchè per tutta la settimana hanno fatto il massimo per farmi arrivare ad oggi disponibile, poi il Mister ha deciso di schierarmi, e di questo sono contento. Il ritmo partita non mi manca, ho sempre giocato, sono contento di aver fatto tutta la partita, e sono a disposizione sia per mercoledì che per domenica prossima”.