GHIRARDI: “CASSANO SI E’ ALLENATO ANCHE NEL GIORNO LIBERO”

Sale la tensione per la gara decisiva di domenica, anche se stemperata dalle specialità culinarie offerte da Cibus, dove Ghirardi oggi ha fatto visita con alcuni giocatori crociati. Il Presidente, ai microfoni dei giornalisti, si è dimostrato tranquillo nei toni, e non ha caricato ulteriormente una gara già ricca di significati. Noi che lo conosciamo bene, però, abbiamo notato un’incredibile sfilza di “importante (per la cronaca, sono 7) pronunciati come se piovesse, che sia un segno di una tensione ben celata?

A parte le battute, ecco le parole del Presidente del Parma, estrapolate dal video di Parma Channel:

torinoeurospareggioLa partita più importante dell’era Ghirardi? E’ una partita importante, sicuramente è una partita che può valere tanto, ma credo che sia giusto ricordare quello che abbiamo fatto fino ad ora, perciò questa partita è importante perchè abbiamo fatto un campionato importante, e spero e mi auguro che sia una partita decisiva per dare delle soddisfazioni a tutto il nostro pubblico”.

Il Parma ha in mano il suo destino? Si, sono due partite importanti. Grazie al lavoro svolto fino ad oggi se dovessimo riuscire a fare due risultati positivi saremmo sesti matematicamente, e perciò è inutile nascondere che il destino passa per le nostre mani, ma ricordiamoci anche che i nostri avversari avranno ancora due partite importanti“.

Credo che sia importante perchè avevamo già il destino in mano nostra qualche settimana fa, poi per una serie di episodi, anche magari un pochino un calo di forma, abbiamo dovuto di nuovo riassettare le nostre menti, ripartire da zero. E’ stato fatto, abbiamo fatto una grande partita domenica con la Samp, e adesso ci si aspettano queste due finali“.

tabellapostsampdoriaE’ chiaro che la settimana sta passando lenta perchè tutti avrebbero già voglia di essere sul campo domenica, però è giusto che i giocatori si allenino, ritrovino la loro concentrazione, che ritrovino le loro forze, e perciò lasciamo i tempi giusti che decorrino”.

Gli arbitri? Io ho molta stima della categoria arbitrale, ho solamente constatato quello che è successo, che nelle ultime due gare abbiamo avuto due espulsione ed un rigore dubbio. Io credo che, come già si è esposto Nicchi in settimana, per la partita di domenica ci vuole un arbitro importante, che abbia la freddezza di giudicare con serenità gli episodi che ci saranno in campo“.

Credo che Cassano sia lanciatissimo, più che per il Mondiale, per chiudere alla grande la stagione con il Parma. Ieri si è allenato da solo al Centro di Collecchio, e non credo che si sia allenato per il Mondiale, ma per la partita con il Torino. Ho molta fiducia che possa darci quel valore aggiunto che lui ha nelle sue potenzialità, ma sono convinto che sia concentrato sul Parma e non su altro“.

tweetlucarelliIl Parma è una società che a livello internazionale ha già il suo appeal e ha conosciuto questo mondo, non credo che ci sarebbero dei grandi capovolgimenti di fronte, ma anzi potremmo sfruttare al meglio tanti giocatori che abbiamo mandato a fare esperienza in altri campionati che bene stanno facendo, perchè è giusto ricordare che noi abbiamo dato un importante contributo al Perugia che è stato promosso in B, al Frosinone che ha perso lo spareggio anche lui per la B, e al Latina e al Crotone che si stanno giocando i playoff. Quindi quella politica che nessuno capiva adesso sta cominciando ad essere compresa. Quei giocatori ora sono tutti nostri, ed avremmo la possibilità di poterli mettere in mostra”.