GHIRARDI ROMPE IL SILENZIO: “AMMETTO LE MIE COLPE, ENTRO FEBBRAIO USCIREMO DA QUESTA SITUAZIONE”

ghiro-leo-silenzioooAmmetto le mie colpe, chiedo scusa a tifosi e squadra, ma non sono mai scappato, e non lo farò adesso. Tommaso Ghirardi rompe il silenzio che si stava protraendo da quando è esplosa la “bomba” societaria tra mancata cessione del club e scadenze fiscali e retributive, e lo fa ai microfoni della Gazzetta di Parma. L’intervista del Presidente sarà nell’edizione di domani, ma TvParma ha anticipato qualche estratto.

La continuità aziendale è garantita. Chiedo scusa per gli inevitabili punti di penalizzazione in arrivo. Entro febbraio usciremo da questa situazione economica causata da mancanza di liquidità” ha annunciato Ghirardi, che mantiene comunque le porte aperte ad una possibile cessione. Sulle indiscrezioni che vorrebbero lui e Leonardi ai ferri corti, invece, ha dichiarato che “i problemi sono arrivati con Ghirardi e Leonardi, e Ghirardi e Leonardi risolveranno la situazione“. Il resto dell’intervista sarà inserita nell’edizione di domani della Gazzetta di Parma.