LA GDP LANCIA LA BOMBA: “CASSANO SUL MERCATO: CINA O EMIRATI ARABI POSSIBILI DESTINAZIONI”

cassanogdpemiratiBreaking news: Cassano è sul mercato”. Tuona così Sandro Piovani, di primo mattino, con il suo articolo sulla Gazzetta di Parma che trovate oggi in edicola. La frattura creatasi dopo la presunta “cassanata (confermata però anche dalla stessa Gazzetta di Parma nei giorni scorsi) sembra essere più grave del previsto. La firma è autorevole, perchè Piovani da sempre vanta un’autorevolezza che non saremo di certo noi a mettere in discussione. Andiamo quindi ad analizzare l’articolo apparso sul principale quotidiano parmigiano.

L’INDISCREZIONE: Fin dal “sottotitolo” la GdP parla di un’indiscrezione, e com’è ovvio che sia non cita la fonte. Diventa quindi difficile capire da dove sia arrivata questa voce, ovvero se provenga da ambienti vicini alla società o al giocatore. All’interno dell’articolo Piovani afferma che il Parma “starebbe valutando le richieste in arrivo ancora dagli Emirati ma anche e soprattutto dalla Cina. Proprio la pista cinese viene data come la più probabile, mentre l’accostamento con la Sampdoria sembra difficile. In ogni caso l’articolo, per ovvi motivi, abbonda di condizionali: nulla è ancora scritto, ma diventa sempre più inevitabile pensare che qualcosa, in fondo, ci sia.

cassanoinfortunato3DONADONI ALZA LE BRACCIA: La possibile cessione di Cassano, però, non ha come “mandante” uno dei presunti protagonisti del litigio che sarebbe avvenuto giovedì scorso, ovvero il tecnico Roberto Donadoni. Proprio Piovani, dopo aver contattato l’allenatore crociato, afferma che Donadoni “mai ha chiesto alla società di cedere il fantasista di Bari Vecchia. Parole assolutamente credibili, che vanno interpretate con la massima attenzione, considerando il fatto che il tecnico crociato non è di certo persona che ama “bluffare”: al massimo dribbla le domande con estrema cortesia, facendoti capire che non ha intenzione di parlare dell’argomento, ma di sicuro se dice una cosa c’è da credergli. Non è quindi Donadoni a volere questa presunta cessione di Cassano. E questo rassicura non poco i tifosi che vorrebbero che Cassano giochi nel Parma anche nella prossima stagione.

COSA ACCADRA’?: Difficile dirlo, anche se la questione sembra che inizi ad avere dei contorni più gravi di quanto si potesse preventivare. Di sicuro non passerà molto tempo prima di capire definitivamente quale sarà il finale della telenovela. “Spiegherà tutto Leonardi” ha detto Donadoni dopo Carpi-Parma. C’è da presentare Lodi, il nuovo acquisto, e quello sarà il momento in cui l’Ad crociato potrà chiudere la vicenda, in un senso o nell’altro. Se l’indiscrezione non troverà alcun riscontro con la realtà siamo sicuri che tra poche ore ci troveremo qui a riportare un comunicato della società che dirà che “Cassano non è sul mercato, ma se la smentita non dovesse arrivare non significherà automaticamente che FantAntonio lascerà Parma. Saranno però giorni caldi, caldissimi, in attesa che arrivino finalmente le 23 di lunedì 1 settembre, per mettere la parola fine a questo mercato e capire definitivamente quale sarà il Parma che affronterà la stagione 2014-15. Perchè un Parma senza Cassano dovrebbe sicuramente correre ai ripari in sede di mercato, ma il tempo è poco, e soprattutto la testa va fasciata solo dopo essersela rotta. Restiamo quindi in attesa: ancora 6 giorni e i dubbi e le indiscrezioni lasceranno spazio alle certezze, qualsiasi esse siano.