FREGHIERI, IL PREPARATORE ATLETICO DEI CROCIATI: “CI SONO OTTIMI ELEMENTI. LUCARELLI È UN ESEMPIO”

Prima dell’allenamento odierno, che ha visto i crociati tornare in campo dopo i due giorni di pausa, abbiamo avuto modo di conoscere Cristian Freghieri, il preparatore atletico dello staff di Mister Apolloni.

Ecco il video integrale dell’intervista e la trascrizione dei punti salienti:

Quando Apolloni mi ha chiamato chiedendomi se volessi venire a Parma non ci ho pensato due volte, anzi, credo che sia il sogno di tanti preparatori lavorare qui. La differenza di preparazione dei vari giocatori che fanno ora parte del Temporary Camp? Quello che uso è la semplicità, però faccio un esempio: Sereni era già in ritiro frighieri-preparatore-atleticocon il Sassuolo, ed è arrivato che era già molto pronto. Sta assorbendo i carichi di lavoro molto bene, per lui non ci sono tanti problemi. Per il resto sto cercando di seguire la mia classica linea guida, poi mi posso basare sui vari soggetti. C’è chi magari ha fatto poco quindi incremento, ma è tutto in corso d’opera. I ragazzi sono molto volenterosi, quindi facilitano il mio lavoro. Poi hanno davanti esempi come Lucarelli, quindi più di così cosa si vuole?”

Se cambia la preparazione tra una squadra di Serie A e una di Serie D? Innanzitutto le metodiche sono tante, quelle che possono cambiare sono le risorse umane. In A ci sono atleti di un certo livello, ed hanno delle strutture anche fisiche di un certo livello, mentre in Serie D magari vengono a mancare molte cose ad un atleta perchè non è cresciuto in un settore giovanile dove gli hanno insegnato anche la preatletica. Come preparazione non c’è nessuna differenza, ci sono però degli strumenti diversi, anche a livello di staff, forse questa è una differenza, ma per il resto le cose sono sempre quelle”.

Come si allenano i “vecchietti” come Cacioli e Lucarelli? Innanzitutto allenare sia Cacioli che Lucarelli è un piacere perchè vedi ancora la voglia di fare. Non mollano mai. Per i giovani invece c’è tanta voglia di apprendere, perchè hanno davanti tutto, compresi questi esempi importantissimi. Chi mi ha impressionato? Posso dire che ci sono ottimi elementi per avere dei buoni risultati per un buon futuro”.