Francesco Palmieri: “Cerri è sempre stato avanti rispetto agli altri. Cristiano Lucarelli è cresciuto sotto tutti gli aspetti”.

Francesco Palmieri, Responsabile del Settore Giovanile del Parma, è intervenuto ai microfoni di SkySport24.
Ecco le sue parole:



Alberto Cerri è un ragazzo giovane che sta crescendo, ha avuto la soddisfazione di esordire in serie A e ce lo teniamo stretto. E’ un classe 1996 ha tanta strada da fare, speriamo che possa fare un cammino importante. Lui è sempre stato avanti rispetto agli altri, con lui abbiamo fatto una scelta diversa dal solito, cioè tenerlo nella squadra allievi facendolo giocare anche con la Primavera e con la Prima Squadra in caso di necessità. La squadra Primavera ha fatto un ottimo Torneo di Viareggio ed è in un cammino di crescita. Quello che stiamo facendo è un percorso mirato e vogliamo ancora migliorare.

Moroni e Dell’Orco, Mauri ed Esposito, Martinez, Torri, Silipo… Sono moltissimi i giovani promettenti all’interno delle nostre squadre giovanili. Poi abbiamo tantissimi giocatori tra A, B, e Lega Pro, tutti giocatori che sono monitorati per riportarli a casa al momento giusto“.

Cristiano Lucarelli aveva in mano una Ferrari, ma la Ferrari bisogna essere anche bravi a guidarla. Ha dimostrato di essere molto intelligente e con questa stagione ha dimostrato di voler fare l’allenatore, nel suo futuro. E’ cresciuto sotto tutti gli aspetti, e può farlo ancora di più.”