FRAGNI: “GIOCARE E SEGNARE AL TARDINI? UN’EMOZIONE INCREDIBILE: STANOTTE NON DORMIRO’…”

Ha segnato il secondo gol delle crociate contro la Correggese, a coronamento di un’ottima gara. Debora Fragni al termine della gara è la crociata chiamata ad intervenire ai microfoni dei giornalisti, con ancora addosso l’emozione della gara giocata al Tardini.

Ecco le sue parole:

fragniLe prime cose che mi vengono in mente? Emozione, tensione, e poi è andato tutto giù: quando abbiamo iniziato non ho capito più niente… Il mio gol? Lì ho detto: se lo sbaglio mi ammazzo… Quindi ho detto che dovevo segnare, e fortunatamente l’ho fatto. Siamo una bella squadra, ci alleniamo bene, siamo unite, siamo un bel gruppo, poi i frutti di questo li vediamo in campo. La nostra forza è il gruppo, l’unione e l’amicizia. Giocare al Tardini? Lo sognavo fin da quando ero piccolina, quasi non ci credo, poi è bellissimo. Ho fatto anche gol, stanotte non dormo… Le compagne mi hanno fatto i complimenti, alla fine siamo state tutte brave. L’unico che mi urla sempre è il Mister… Potevamo fare meglio, ma secondo me abbiamo giocato bene”.