FORLI’-PARMA 0-0 – UN PUNTO CHE SERVE PIÙ AI CROCIATI

“Un punto per uno non fa male a nessuno”, in alcuni casi, è una frase che potrebbe essere utilizzata dopo pareggi come quello odierno tra Parma e Forlì. C’è però da dire che il punticino è più utile ai crociati, che restano imbattuti e di fatto non permettono ai padroni di casa di avvicinarsi in classifica. Un ottimo Parma in fase difensiva, mentre in attacco oltre alla buona prestazione di Musetti e Melandri gli uomini di Apolloni hanno faticato un po’ a creare pericoli.

12743778_1000710266669144_2771375945330613338_nLA FORMAZIONE – Azzeccate le indiscrezioni della vigilia: Zommers in porta, Agrifogli e Benassi sulle fasce, Lucarelli e Cacioli in mezzo; Miglietta e Giorgino davanti alla difesa, con Sereni e Ricci ai lati della coppia Musetti-Melandri. Corapi dunque in panchina.

LA PARTITA – Il big match del Morgagni si gioca nelle migliori condizioni possibili: temperatura gradevole, campo in ottime condizioni e cornice di pubblico decisamente da ricordare. Il Parma schierato da Apolloni fin dai primi istanti fa capire quello che sarà il copione tattico: coprire tutti gli spazi con l’arretramento in fase difensiva di Sereni e Ricci sulle fasce, per poi ripartire in contropiede. Il Forlì però non si lancia all’arrembaggio, e quindi spesso è il Parma a manovrare in attacco, riversandosi sulla metà campo dei padroni di casa. Il primo quarto d’ora in ogni caso è di studio, con le due squadre che si alternano in fase di manovra. Al 17′ Musetti prova il mancino senza trovare la porta, mentre 3′ più tardi c’è l’occasione più ghiotta della prima frazione per i crociati: corner battuto da Miglietta, schema che libera Capitan Lucarelli che tutto solo coglie un’incredibile traversa. Gioca bene il Parma, senza brillare particolarmente ma con pochi rischi, almeno fino al 31′ quando Fantini di testa coglie un palo a Zommers battuto. È comunque del Parma la maggiore spinta offensiva, con un Musetti particolarmente in palla. Primo tempo che comunque termina sullo 0-0.
Il secondo tempo si apre con un Forlì più approssimativo nell’impostazione, con un Parma che avanza ulteriormente il proprio baricentro con l’ingresso di Mazzocchi al posto di uno spento (nella seconda frazione) Sereni. Le squadre battagliano a centrocampo, il Parma mantiene maggiormente il pallino del gioco senza però creare pericoli. Il Forlì al 21′ va vicino al vantaggio con Spinosa che su punizione sfiora il palo. Al 24′ Musetti trova il gol, ma per la terza volta nelle ultime gare si vede annullata la rete per un fuorigioco di Melandri. Apolloni getta nella mischia anche Longobardi al posto di un applauditissimo Melandri. Al 33′ però la trazione anteriore dei crociati fa correre un rischio evitabile, con il Forlì che parte in contropiede in situazione di tre contro uno con il solo Giorgino a difendere, ma quest’ultimo è bravissimo ed intelligente nell’arretrare e poi attaccare il primo passaggio, salvando di fatto quello che sarebbe stato un gol subito. Verso lo scadere della gara il Parma dimostra di sapersi accontentare del punto in trasferta, mentre il Forlì prova con le ultime forze a trovare il gol, senza però crederci fino in fondo e trovando il Parma sempre pronto a sbarrare la strada ai ragazzi di Gadda.

squadre-in-campo-forliIL FILM DEL PRIMO TEMPO

1′ – Partiti!
1′ – Dopo 47” brutta entrata di Lucarelli a centrocampo, l’arbitro non estrae il cartellino ma riprende duramente il Capitano crociato.
12′ – Squadre che si studiano e si alternano nella manovra fino a questo momento.
17′ – Musetti prova il sinistro da fuori, pallone mestamente a lato.
20′ – SCHEMA PERFETTO DEL PARMA SU ANGOLO, CAPITAN LUCARELLI PRENDE UN’INCREDIBILE TRAVERSA!!!! PARMA VICINISSIMO AL GOL!!!
25′ – Altra occasionissima per il Parma! Giocata di fino di Melandri, cross di Sereni per Musetti, pallone in angolo!
31′ – PALO DEL FORLI’!!!! FANTINI DI TESTA COGLIE IL PALO A ZOMMERS BATTUTO!!! Pericolo per il Parma!!
34′ – Ricci prova il mancino da fuori, Merelli para agilmente.
34′ – Giallo per Lo Russo che stende da dietro Sereni.
41′ – Grande controllo di Musetti al limite dell’area, servizio per Melandri il cui tiro però viene frenato dall’intervento di un difensore.
44′ – Ancora Musetti, stop al volo e tiro al volo che termina alto!
45′ – Termina un primo tempo tutto sommato godibile. Un legno per parte, il Parma sta giocando una buona gara. Forlì-Parma 0-0

forli-evidenzaIL FILM DEL SECONDO TEMPO

1′ – Inizia il secondo tempo, nessun cambio da entrambe le parti.
2′ – Giallo per Giorgino che stende un avversario per evitare un contropiede che il Parma aveva regalato con un brutto errore a centrocampo.
12′ – Primo cambio nel Parma: dentro Mazzocchi e fuori Sereni.
16′ – Giallo per Cacioli che stende un avversario. Era diffidato, salterà Parma-Lentigione.
20′ – Ammonito Miglietta che compie un fallo evitabile. Punizione da posizione pericolosa!
21′ – Punizione di Spinosa, pallone a lato di poco!
24′ – Gol annullato a Musetti per fuorigioco. Non abbiamo modo di vedere il replay.
26′ – Fuori Melandri, dentro Longobardi. Secondo cambio per il Parma.
33′ – MIRACOLO DI GIORGINO!!!! COME UN GOL!!!!!! INCREDIBILE!!!!!! Contropiede tre contro uno, il solo Giorgino in scivolata riesce a rubare palla!!!!
38′ – Agrifogli esce per crampi, al suo posto Apolloni rispolvera Adorni.
40′ – Secondo cambio per il Forlì: fuori Enchisi, dentro Rrapaj.
44′ – Nocciolini si libera al tiro dopo un’ottima azione personale, Zommers blocca in presa.
45- 4′ di recupero.
49′ – Termina la gara, pareggio a reti bianche tra Forlì e Parma.