FONTANELLATESE-PARMA 2-12 – IN VISTA DELLA SAMMAURESE IL PARMA NE FA DODICI

Il tour nel parmense dei crociati ha fatto tappa questo pomeriggio a Fontanellato. Avversario odierno la Fontanellatese, squadra di Prima Categoria. Apolloni ha come di consueto fatto girare tutti gli effettivi a disposizione, dando spazio a tutta la rosa.

Nel primo tempo il Parma è sceso in campo con Zommers tra i pali, Mulas ed Agrifogli sulle fasce con al centro Lucarelli ed Adorni; a centrocampo il rombo con Miglietta vertice basso, fontanellateseSimonetti vertice alto e con Mazzocchi e Ricci sulla mezz’ala; davanti la coppia Melandri-Guazzo. Passano venti secondi ed i padroni di casa sono già in vantaggio: dormita colossale della difesa crociata, che si fa infilare da Dentali che solo soletto batte Zommers. Il vantaggio dura 13′, fino a quando Guazzo segna il primo dei suoi due gol: il secondo arriva al 26′ su una punizione deviata da un difensore. Al 41′ arriva anche il terzo gol crociato con Longobardi (subentrato al 30′ a Melandri) che mette a sedere due difensori e trova la rete sfiorando l’incrocio dei pali. Termina dunque 3-1 per i crociati il primo tempo, durante il quale sono state colte anche due traverse da Mazzocchi prima e Lucarelli poi.

Nel secondo tempo Apolloni conferma lo schieramento a rombo con Fall tra i pali, Messina e Adorni sulle fasce con Cacioli e Mulas in mezzo; Rodriguez vertice basso, Lauria vertice alto con Sereni e Corapi sulla mezz’ala, e con la coppia Longobardi-Baraye davanti. Al 3′ del secondo tempo arriva subito il quarto gol crociato con Baraye che insacca un assist di Corapi. Nella seconda frazione sono però in tutto sette i gol della squadra di Apolloni. Al 5′ Lauria segna scartando Panciroli (terzo portiere del Parma che nel secondo tempo ha giocato nella Fontanellatese), mentre al 17′ è ancora il trequartista a segnare su un tiro-cross di Corapi. Al 19′ arriva anche la tripletta, con Lauria che dal di finalizza un passaggio in verticale. Tra il 26′ ed il 29′ c’è gloria anche per Walter Rodriguez, che prima insacca con un rasoterra dal limite e poi ribatte in rete un cross di Baraye. Al 33′ i padroni di casa trovano il loro secondo gol con Cascone che si inventa un tiro da fuori area che toglie la ragnatela dall’incrocio dei pali difeso da Fall. Al 38′ è Marcello Sereni a segnare il decimo gol crociato, e si ripeterà poi al 48′ con la rete che ha fissato il punteggio sul 12-2 per la squadra di Apolloni. In mezzo c’è spazio per il quarto gol di Lauria, che di testa batte Panciroli su cross di Baraye.

12-2 dunque il punteggio, con Apolloni che come sempre avrà preso appunti in vista dell’ultima sfida di campionato a San Mauro a Mare.