Folletto annuncia: “Cambio di strategia se il Parma andrà in Europa”

L’importanza di una possibile qualificazione in Europa League, per una squadra come il Parma, è stata sottolineata da Pietro Leonardi durante la sua apparizione a Bar Sport, giusto sette giorni fa: “va detto che dalla qualificazione arriverebbero quattro-cinque milioncini… L’Europa League sarebbe un gusto per tutti, in primis per questi ragazzi che se la stanno sudando giornata dopo giornata”. Non è difficile intuire che per un uomo-mercato come Pietro Leonardi quattro-cinque milioni di euro marcherebbero una differenza sostanziale.

leonardifollettoUn approdo in una competizione europea, però, sarebbe importantissima anche per gli sponsor dei crociati, che dovrebbero (e lo farebbero, ovviamente, con il sorriso sulle labbra) cambiare le loro strategie. Lo si capisce dando un’occhiata al Main Sponsor crociato. Al momento del rinnovo del contratto che lega l’azienda tedesca con sede a Wuppertal con il Parma, messo nero su bianco a gennaio, il suo Presidente Patrizio Barsotti (nella foto di Settore Crociato con Leonardi) aveva annunciato spiegato che “la visibilita’ conquistata in questi anni presso i 9 milioni di italiani che vanno allo stadio e i 43 che seguono il calcio ci ha permesso di far conoscere ancora di piu’ il nostro marchio e le opportunita’ professionali che offriamo. Continuiamo a preferire questa modalita’ di presentarci perche’ e’ meno invasiva rispetto, per esempio, agli spot che interrompono la partita e si integra perfettamente con il lavoro di comunicazione multicanale che Vorwerk Folletto sta declinando in questi anni su tv, radio e web“.

follettocalcioefinanzaIl rapporto tra Vorwerk e Parma, quindi, era stata una scelta precisa, che ha premiato l’azienda tedesca. A confermare la bontà della decisione è stato Luca Corsi, Responsabile della Comunicazione e degli Eventi di Vorwerk: “Siamo molto contenti del momento magico del Parma ha detto Corsi a calcioefinanza.itdi cui siamo partner ormai da diverso tempo e con cui abbiamo recentemente allungato il precedente contratto come main sponsor di maglia. La prospettiva europea ci riempie di gioia, ma non alziamo troppo la voce ci sono ancora diverse partite da giocare“. A fare il tifo per un Parma in Europa, insomma, c’è ovviamente anche Vorwerk: “Se ci dovesse essere questa incredibile opportunità è naturale che la strategia di Folletto potrebbe cambiare e spostarsi verso la più internazionale Vorwerk. Folletto è un brand italiano e che voleva rivolgersi soprattutto ad un pubblico più nostrano. Un’occasione del genere farebbe fare il salto di qualità ad entrambe. Club calcistico e brand che lo sponsorizza“.

L’Europa, quindi, sarebbe un importante passo in avanti per tutti. Sotto con l’Inter quindi, per continuare a sognare.