FINALMENTE SI RIPARTE – LA PROBABILE FORMAZIONE: MUNARI SUBITO IN CAMPO, EVACUO AL FIANCO DI CALAIO’?

L’abbiamo maledetta, per certi versi, una sosta così lunga e “diversa” perchè posticipata rispetto alle date abituali. Ora, dopo 23 giorni, si torna a giocare. Questo pomeriggio (ore 14:30) il Parma scenderà in campo al Tardini contro il Santarcangelo con quattro ore di anticipo rispetto a Reggiana e Venezia che si sfideranno al Mapei Stadium alle 18:30. “C’è tantissima voglia di ricominciareha detto D’Aversa alla vigilia di questa sfida. Il tecnico crociato oggi è chiamato a fare diverse scelte delicate anche a causa delle defezioni sia in difesa che in attacco.

PORTIERE – Oggi pomeriggio verrà “svelata” la gerarchia dei portieri, che dovrebbe cambiare dopo l’arrivo di Frattali. Dovrebbe essere infatti lui a difendere i pali della porta crociata, con Zommers che dovrebbe sedersi in panchina. Se così sarà (e tutte le indicazioni della vigilia lo lasciano pensare) per il lettone inizierà un periodo da secondo portiere in attesa che il campo eventualmente gli dia un’altra chance.

DIFESA – È il reparto in maggiore difficoltà, visti i tanti infortuni. Sono infatti out i “lungodegenti” Garufo e Coly, ma anche Lucarelli e Benassi che dovrebbero tornare contro il Venezia. Per questo motivo D’Aversa, che dovrebbe optare per un 3-5-2, potrebbe arretrare Giorgino sulla linea dei tre difensori al fianco di Canini e Saporetti.

CENTROCAMPOMazzocchi e Nunzella dovrebbero essere i due esterni, mentre in mezzo dovrebbe esserci il “nuovo” esordio di Munari a fianco di Scavone ed uno tra Scozzarella e Corapi. Quello tra il neo arrivato e Ciccio sembra essere il dubbio che D’Aversa scioglierà a poche ore dal fischio d’inizio.

ATTACCO – Con Baraye e Nocciolini in tribuna perchè non ancora al meglio, D’Aversa dovrebbe schierare Evacuo al fianco di Calaiò. Per Felice potrebbe essere l’ultima gara con la maglia del Parma, come per Guazzo che sarà comunque a disposizione in panchina. Pronto a subentrare a partita in corso c’è anche il neo arrivato Edera.

LA PROBABILE FORMAZIONE DI PFZ.ITPARMA (3-5-2): Frattali; Giorgino, Canini, Saporetti; Mazzocchi, Munari, Scozzarella, Scavone, Nunzella; Evacuo, Calaiò.